organi di direzione politica

Il Presidente del Consiglio:

- presiede l’Ufficio di Presidenza;
- sovrintende e vigila sulle funzioni attribuite ai Questori e ai Segretari;
- propone all’Ufficio di Presidenza gli indirizzi per la gestione amministrativa del Consiglio;
- esercita con i Vice Presidenti le attribuzioni di vigilanza sul Servizio Segreteria, sul Servizio Assemblea, sul Servizio Personale e sul Servizio Studi, ripartisce e stabilisce quelle sugli altri servizi fra i Segretari e i Questori del Consiglio, che le esercitano collegialmente, e fra la Commissione di Vigilanza sulla Biblioteca e la Conferenza dei Presidenti delle Commissioni;
- autorizza, sentito l’Ufficio di Presidenza, le assunzioni di spese straordinarie o che incidano in più esercizi finanziari;
- propone all’ufficio di Presidenza la nomina del Segretario generale.

L’Ufficio di Presidenza:

- nomina, su proposta del Presidente, il Segretario generale del Consiglio;
- nomina, su proposta del Segretario generale, il Vice Segretario generale e i Capi servizio;
- formula gli indirizzi per la gestione amministrativa del Consiglio, adotta le relative determinazioni e valuta periodicamente il buon andamento dell’Amministrazione del Consiglio;
- approva su relazione dei Questori il progetto di bilancio del Consiglio, le eventuali variazioni e il conto consuntivo delle entrate e delle spese;
- esprime il parere sugli impegni di spese straordinarie o che incidano in più esercizi finanziari;
- emana con appositi regolamenti le norme concernenti l’ordinamento degli uffici, lo stato giuridico, il trattamento economico e la disciplina dei dipendenti del Consiglio, la pianta organica e adotta le conseguenti deliberazioni, nonché le decisioni definitive concernenti la posizione disciplinare dei dipendenti;
- approva un regolamento per la disciplina della biblioteca.

Il Collegio dei Questori:

- cura il buon andamento dell’Amministrazione del Consiglio;
- i Questori, secondo le direttive del Presidente, emanate in base agli indirizzi dell’Ufficio di Presidenza, provvedono alla gestione dei fondi a disposizione del Consiglio, sovrintendono alla polizia interna e al cerimoniale, predispongono il progetto di bilancio e il conto consuntivo delle entrate e delle spese e ne sono relatori al Consiglio;
- il collegio dei Questori esercita le funzioni di vigilanza sul Servizio Amministrazione e sul Servizio Ragioneria.

Il Collegio dei segretari:

- esercita le funzioni di vigilanza sul Servizio resoconti;
- i Segretari sovrintendono alla redazione del processo verbale e curano che i resoconti siano pubblicati nei termini prescritti dal Presidente.

La Commissione per la biblioteca:

- vigila sul funzionamento della biblioteca, per la cui disciplina propone all’approvazione dell’Ufficio di Presidenza un apposito regolamento.

Il Comitato per gli affari del personale:

- sulla base degli indirizzi fissati dall’Ufficio di Presidenza esamina i problemi dello stato giuridico e economico del personale, conduce le relative trattative con le organizzazioni sindacali dei dipendenti consiliari, sottopone le proposte conclusive alle deliberazioni dell’Ufficio di Presidenza.