On. Fedele Sanciu

Nato a Buddus˛ (SS) nel 1959.

Ha conseguito il titolo di studio Licenza Media e svolge la professione di Imprenditore.

E' stato eletto nella lista n. 3 - Forza Italia in data 12/06/04 - 13/06/04, nella circoscrizione Provinciale, collegio di Olbia-Tempio, con 4486 voti.

Gruppo Forza Italia - verso il partito dei moderati e dei liberali.

Dimissionario il 30.1.2007 in seguito alla elezione al Senato della Repubblica.

Incarichi ricoperti nella XIII legislatura

- Vicepresidente della IV Commissione permanente.

- Componente della V Commissione permanente.

Incarichi ricoperti nelle precedenti  legislature

..........

Notizie fornite dal Consigliere Regionale

..........

AttivitÓ legislativa e ispettiva

Proposte di legge

- n.18 del 06 agosto 2004, Promozione e coordinamento delle politiche rivolte ai giovani.

- n. 28 del 15 settembre 2004, Modifiche ed integrazione alla legge regionale 22 dicembre 1989, n. 45 recante: "Norme per l’uso e tutela del territorio regionale".

- n. 69 del 07 dicembre 2004, Interventi urgenti conseguenti all’alluvione del dicembre 2004.

- n. 77 del 21 dicembre 2004, Norme per la prevenzione e cura del diabete mellito.

- n. 154 del 07 luglio 2005, Norme in materia di modifica e riordino dei Consorzi.

- n. 162 del 03 agosto 2005, Ordinamento dei Consorzi di sviluppo delle attivitÓ produttive.

- n. 186 del 15 novembre 2005, Disciplina nel settore per la difesa del suolo e la gestione delle risorse idriche.

- n. 225 del 31 marzo 2006, Norme per la valorizzazione del capitale umano e del patrimonio culturale della Sardegna. Disciplina del sistema educativo regionale di istruzione e formazione.

- n. 245 del 21 luglio 2006, Norme regionali relative alla prevenzione degli incidenti e alla sicurezza dei giovani legata alla frequentazione dei locali di intrattenimento notturno.

- n. 262 del 14 novembre 2006, Disciplina per la raccolta, trasformazione delle piante medicinali..

Mozioni

- n. 1 del 04 agosto 2004, Sui servizi della "SocietÓ dell'informazione".

- n. 4 del 07 ottobre 2004, Sui provvedimenti di revoca adottati dalla Giunta regionale in data 25 agosto 2004.

- n. 5 del 07 ottobre 2004, Sui provvedimenti di sospensione adottati dalla Giunta regionale in data 25 agosto 2004.

- n. 6 del 15 ottobre 2004, Sulla necessitÓ che il Parlamento esamini la proposta di legge nazionale approvata dal Consiglio regionale della Sardegna sulla istituzione dell’Assemblea Costituente.

- n. 7 del 08 ottobre 2004, Sulla messa in liquidazione della Sigma Invest Spa.

- n. 8 del 15 ottobre 2004, Sul blocco della continuitÓ territoriale per la mancata convocazione della Conferenza di Servizi da parte della Regione e la mancata proposta di oneri di servizio pubblico per il triennio 2005-2007.

- n. 9 del 20 ottobre 2004, Sulla mancata predisposizione del cosiddetto obbligo formativo ovvero del programma degli interventi inerenti all’esercizio del diritto dovere all’istruzione e formazione, finalizzato al conseguimento di una qualifica professionale entro il 18░ anno di etÓ, da parte dei giovani in possesso della licenza media, previsto dalla legge 28 marza 2003 n. 53.

- n. 12 del 14 ottobre 2004, Sulla deliberazione 10 agosto 2004, n. 33/1 concernente provvedimenti tesi a bloccare lo sviluppo economico e occupazionale nelle aree costiere con gravi ripercussioni sulle zone interne della Sardegna.

- n. 18 del 09 novembre 2005, Sulla solidarietÓ della Regione a favore del maresciallo Marco Diana colpito da gravi patologie da contatto con sostanze tossiche ed inquinanti, ivi compresi i derivati da uranio impoverito.

- n. 19 del 03 dicembre 2004, Sulle linee guida del nuovo Piano Sanitario Regionale, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell’articolo 54 del Regolamento del Consiglio.

- n. 30 del 23 febbraio 2005, Sul commissariamento dell’Azienda regionale sarda trasporti.

- n. 33 del 24 marzo 2005, Sullo sviluppo della societÓ dell'informazione in Sardegna, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.

- n. 39 del 05 luglio 2005, Di sfiducia alla Giunta regionale.

- n. 41 del 27 luglio 2005, Sulla alienazione delle aree minerarie con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dell'articolo 54, comma 2, del Regolamento.

- n. 42 del 28 luglio 2005, Sulle risorse della continuitÓ territoriale per la Sardegna.

- n. 46 del 21 ottobre 2005, Sulla grave crisi del comparto agro-pastorale.

- n. 49 del 04 novembre 2005, Sull’applicazione e sull’adeguamento della normativa vigente in materia di entrate della Regione autonoma della Sardegna e sul rapporto Stato-Regione per la definizione del contenzioso in essere, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio regionale ai sensi e per gli effetti del comma 2 dell’articolo 54 del regolamento.

- n. 53 del 23 novembre 2005, Di solidarietÓ alla giovane donna di Orune, testimone in un processo per duplice omicidio.

- n. 56 del 23 novembre 2005, Sulla realizzazione del servizio di trasporto integrato treno-autobus nel bacino del Sulcis-Iglesiente.

- n. 59 del 03 dicembre 2005, Sulle tariffe idriche, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi del comma 3 dell'articolo 54 del Regolamento.

- n. 62 del 07 dicembre 2005, Sui ritardi nella predisposizione del Piano paesaggistico regionale, di cui alla legge regionale 25 novembre 2004, n. 8, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio regionale ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.

- n. 70 del 07 febbraio 2006, Sul comportamento posto in essere dal Presidente della Regione in merito alla ventilata privatizzazione della SFIRS e sul ruolo della Regione Sardegna nel governo dell'attivitÓ creditizia, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.

- n. 72 del 18 maggio 2006, Su un nuovo e pi¨ fecondo accordo interistituzionale tra Stato e Regione autonoma della Sardegna dopo l'elezione del Presidente della Repubblica, del Presidente della Camera dei deputati, del Presidente del Senato della XV legislatura e della nomina del Presidente del Consiglio dei ministri, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.

- n. 73 del 30 maggio 2006, Sull'assenza di politiche sanitarie veterinarie volte all'eradicazione delle pesti suine che affliggono vaste zone del territorio regionale, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.

- n. 73 del 30 maggio 2006, Sull'assenza di politiche sanitarie veterinarie volte all'eradicazione delle pesti suine che affliggono vaste zone del territorio regionale, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.

- n. 76 del 27 giugno 2006, Sul canone annuo versato dall'Assessorato regionale della difesa dell’ambiente al Ministero delle comunicazioni per l'utilizzo in concessione delle frequenze radio.

- n. 78 del 03 luglio 2006, Sulla necessitÓ di revocare la deliberazione della Giunta regionale n. 17/9 del 26 aprile 2006 sul Parco geominerario, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.

- n. 82 del 18 luglio 2006, Sulla ventilata soppressione del servizio di vigilanza armata e riduzione delle postazioni di guardia medica, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.

- n. 87 del 03 agosto 2006, Sul problema dell'assistenza sanitaria nella Provincia di Sassari e sul futuro degli ospedali di Thiesi, Ittiri e Ozieri, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.

- n. 89 del 30 agosto 2006, Sul procedimento di approvazione del Piano paesaggistico regionale, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.

- n. 90 del 13 settembre 2006, Sull'ammodernamento ed il potenziamento delle linee ferroviarie della Sardegna ed in particolare delle tratte turistiche servite dal "Trenino verde".

- n. 91 del 14 settembre 2006, Sulla politica regionale della pesca, problematiche e prospettive, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.

- n. 92 del 14 settembre 2006, Sulla disastrosa situazione dei collegamenti aerei tra la Sardegna e il continente, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.

- n. 94 del 19 settembre 2006, Sulle dimissioni dell'Assessore regionale della difesa dell’ambiente, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.

- n. 97 del 26 settembre 2006, Sull'attivitÓ venatoria in Sardegna e sulle prospettive determinate dal Piano venatorio regionale predisposto dall'Assessorato regionale della difesa dell’ambiente.

- n. 98 del 10 ottobre 2006, Sul mancato rispetto degli accordi fra Regione e sindacati in tema di dipendenti degli enti di formazione professionale e inizio della procedura di licenziamento, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.

- n. 99 del 12 ottobre 2006, Sulla problematica industriale ed energetica, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.

- n. 101 del 24 ottobre 2006, Sul rispetto dell'articolo 105 del Regolamento del Consiglio, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.

- n. 103 del 21 novembre 2006, Sul fallimento politico dell'attuale esperienza di governo della Regione, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.

- n. 104 del 29 novembre 2006, Sulla recrudescenza della blue tongue, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.

- n. 105 del 18 dicembre 2006, Di sfiducia al Presidente della Regione.

- n. 107 del 22 dicembre 2006, Sui bandi di concorso, per titoli ed esami, per l'assunzione a tempo determinato di n. 2 medici della categoria D; n. 4 funzionari amministrativi - Area dei beni culturali e del patrimonio storico, artistico ed archeologico; n. 6 funzionari amministrativi con competenze in marketing della categoria D - livello retributivo D1 - Area economico-finanziaria e dello sviluppo del territorio; n. 5 funzionari amministrativi con competenze in mercato del lavoro e formazione professionale della categoria D - Livello retributivo D1 - Area economico-finanziaria e dello sviluppo del territorio, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.

- n. 108 del 22 dicembre 2006, Sulla deliberazione della Giunta regionale del 29 luglio 2005, n. 37/5, avente ad oggetto "L.R. 13 novembre 1998, n. 31, art. 29. Nomina Direttore Generale della Presidenza della Regione", con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.

- n. 109 del 22 dicembre 2006, Sul decreto del Presidente del Consiglio regionale n. 316 del 26 febbraio 2003, modificato dal decreto n. 83 del 1░ luglio 2005, con il quale Ŕ stato indetto un concorso per l'assunzione a tempo indeterminato di n. 10 posti di funzionario consiliare; avviso di reclutamento presso il Consiglio regionale, pubblicato nel BURAS il 18 agosto 2006, inerente una selezione per l'assunzione, a tempo determinato, per periodi di sei mesi, di n. 10 funzionari consiliari, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.

- n. 110 del 22 dicembre 2006, Sulla deliberazione della Giunta regionale n. 48/14 del 21 novembre 2006 di modifica della denominazione del Consorzio 21 in "Sardegna ricerche" e approvazione del relativo statuto e sulla deliberazione della Giunta regionale n. 48/12 del 21 novembre 2006 di nomina, quale membro del Comitato di gestione del Consorzio 21, del professor Alberto Silvani, in sostituzione del dimissionario professor Paolo Zanella, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.

- n. 111 del 09 gennaio 2007, Sulla delibera n. 51/16 del 12 dicembre 2006 - Bando di gara per la cessione al fine di riqualificare e riutilizzare per la valorizzazione turistica le aree degradate di particolare interesse paesaggistico prospicienti il mare in Comune di Sant'Antioco (Provincia Sulcis Iglesiente), con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.

- n. 112 del 10 gennaio 2007, Sull'emergenza ambientale e sanitaria rappresentata dall'inquinamento da diossina intorno agli stabilimenti Syndial di Macchiareddu e Porto Torres, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.

- n. 113 del 11 gennaio 2007, Sulla improcrastinabile necessitÓ che il Consiglio regionale dibatta e approvi la manovra finanziaria per il 2007.

Interpellanze

- n. 9 del 02 settembre 2004, Sulla messa in liquidazione della Sigma Invest S.p.A.

- n. 119 del 16 settembre 2005, Sul contributo alle iniziative sportive con particolare riferimento alla Tiscali Cup.

- n. 124 del 10 ottobre 2005, Sulla situazione di incertezza in cui si trovano i lavoratori della Montefibre di Ottana.

- n. 142 del 11 gennaio 2006, Sulla deliberazione della Giunta regionale di co-produrre due film nonostante la bocciatura della legge "Interventi regionali per il cinema" ricorrendo a fondi della Presidenza.

- n. 148 del 03 febbraio 2006, Sulle quote che gli agricoltori devono corrispondere al Consorzio di bonifica della Sardegna meridionale per il consumo dell’acqua a scopi irrigui.

- n. 149 del 08 febbraio 2006, Sulla transazione dei canoni dovuti all'ERSAT dalla societÓ Cooperativa 3A di Arborea.

- n. 149 del 08 febbraio 2006, Sulla transazione dei canoni dovuti all'ERSAT dalla societÓ Cooperativa 3A di Arborea.

- n. 175 del 04 luglio 2006, Sugli interventi a favore dei serricoltori danneggiati dal virus giallo del pomodoro.

- n. 187 del 11 settembre 2006, Sulla sponsorizzazione del Cagliari Calcio.

- n. 190 del 19 settembre 2006, Sulla deliberazione della Giunta regionale n. 34/25 (Indirizzi alle aziende sanitarie per il contenimento della spesa per trattamenti farmacologici a base di farmaci inibitori della pompa protonica)..

- n. 203 del 17 ottobre 2006, Sulla situazione inerente la mobilitÓ di 34 lavoratori posta in essere dalla Vitrociset Spa presso lo stabilimento di Capo San Lorenzo nel salto di Quirra.

- n. 206 del 26 ottobre 2006, Sul blocco dei finanziamenti alle 29 societÓ giovanili costituitesi in base alla legge regionale 24 gennaio 2002, n. 1, a causa della richiesta di fidejussione da parte della Regione.

- n. 222 del 22 dicembre 2006, Sulla selezione pubblica per titoli e colloquio per n. 16 figure professionali esperte in materia urbanistica-edilizia.

- n. 223 del 22 dicembre 2006, Sui conferimenti di incarichi di consulenza a personale non qualificato presso l'Azienda sanitaria locale di Cagliari.

- n. 224 del 22 dicembre 2006, Sulle assunzioni a tempo indeterminato presso le Aziende sanitarie locali della Sardegna.

Interrogazioni

- n. 9 del 05 agosto 2004, Sulle iniziative da assumere in materia di incendi.

- n. 10 del 05 agosto 2004, Sul risarcimento danni a seguito della blue tongue.

- n. 11 del 05 agosto 2004, Sulla ripresa delle trattative sul prezzo del latte ovino.

- n. 25 del 03 settembre 2004, Sulla devastazione ambientale del litorale di Villassimius in localitÓ denominata Cuccureddus e provvedimenti conseguenti.

- n. 115 del 20 gennaio 2005, Sull'espletamento della gara d'appalto per l'affidamento della gestione e manutenzione degli impianti di potabilizzazione e depurazione dell'Esaf.

- n. 174 del 10 marzo 2005, Sui danni provocati al comparto agro-pastorale dalle prolungate nevicate di quest’anno.

- n. 177 del 10 marzo 2005, Sull’istituzione della conservatoria delle coste.

- n. 223 del 16 maggio 2005, Sulla crisi dell’azienda conserviera Palmera e sul mantenimento dei livelli occupazionali, in relazione al piano di risanamento finanziario in atto e al previsto piano industriale per il triennio 2005-2008.

- n. 242 del 20 giugno 2005, Sulla situazione di degrado dell'impianto di clorazione di Tempio-Pischinaccia (lotto di Pattada) e sull'inadeguatezza degli interventi di manutenzione.

- n. 272 del 20 luglio 2005, Sulla ricognizione aerea delle aree dei vecchi siti minerari del Sulcis Iglesiente - Guspinese effettuata dal Presidente della Regione.

- n. 299 del 08 agosto 2005, Su ipotetiche irregolaritÓ nell'espletamento della gara d'appalto per la gestione degli impianti dell'Esaf spa.

- n. 330 del 26 settembre 2005, Sui tempi di esecuzione dei lavori di realizzazione del Porto turistico di Cannigione (Arzachena).

- n. 342 del 03 ottobre 2005, In merito alla chiusura della stazione delle Ferrovie della Sardegna di Tempio Pausania.

- n. 371 del 26 ottobre 2005, Sull’applicazione della legge regionale 12 luglio 2005, n. 10, concernente il trasferimento del personale dei soggetti gestori dei servizi idrici regionali al servizio idrico integrato.

- n. 372 del 26 ottobre 2005, Sul progetto di istituzione del parco di Gutturu Mannu.

- n. 435 del 27 gennaio 2006, In merito al rispetto dei criteri di trasferimento del personale e dei beni delle otto aziende USL di cui al comma 13 dell'articolo 13 della legge regionale 21 aprile 2005, n. 7.

- n. 440 del 01 febbraio 2006, Sulla grave situazione di incertezza dei lavoratori dell’ERSAT.

- n. 495 del 27 aprile 2006, In merito all'inaspettato ridimensionamento delle corse giornaliere della SocietÓ Saremar nel collegamento La Maddalena-Palau e agli aumenti delle tariffe dei traghetti da e per le isole minori.

- n. 502 del 11 maggio 2006, Sulla nomina del direttore della Agenzia regionale del lavoro.

- n. 505 del 15 maggio 2006, Sull'istituzione dell'UniversitÓ on-line.

- n. 548 del 03 luglio 2006, Sui criteri e modalitÓ di concessione e rendicontazione dei contributi a favore delle scuole dell'infanzia non statali anno 2006/2007.

- n. 551 del 04 luglio 2006, Sulle quote che gli agricoltori devono corrispondere al Consorzio di bonifica della Sardegna meridionale per il consumo dell’acqua a scopi irrigui.

- n. 553 del 05 luglio 2006, Sulla sospensione dell'istruttoria delle pratiche di agevolazione finanziaria presentate ai sensi della legge regionale 19 ottobre 1993, n. 51.

- n. 574 del 27 luglio 2006, In merito alla grave situazione di emergenza che si Ŕ venuta a creare in Gallura a seguito delle carenze nel servizio di distribuzione dell'acqua nel settore civile.

Ordini del giorno

- n. 6 del 17 dicembre 2004, Sulla necessitÓ di avere una puntuale informazione sullo stato di attuazione degli interventi conseguenti all'alluvione ed al dissesto idrogeologico verificatisi in Sardegna nel mese di dicembre 2004.

torna su