Sedute dell'Assemblea
 

  1. PROPOSTA DI LEGGE N. 18/A. MULA. Modifiche all'articolo 1 della legge regionale n. 26 del 2017 (Proroga di termini).

  2. DOCUMENTO N. 1/A. CORECOM. Programma delle attività per l'anno 2019 (Trasmissione ai sensi dell'articolo 14, comma 2, della legge regionale 28 luglio 2008, n. 11).

  3. COMMISSIONE D'INCHIESTA N. 1 sul perdurare dello stato di insolvenza economica dell'AIAS nei confronti dei propri dipendenti, sulla qualità dei servizi e la tutela dei diritti dei lavoratori (ai sensi dell'art. 125, comma 4, del Regolamento del Consiglio regionale).

  1. Elezione di 2 segretari del Consiglio.

  2. MOZIONE N. 2. CUCCU - MANCA Desirè Alma - CIUSA - LI GIOI - FANCELLO - SOLINAS Alessandro in merito alla mancata attuazione della legge regionale n. 12 del 2014 (Interventi regionali per la prevenzione della fetopatia alcolica).

  3. MOZIONE N. 11. SATTA Giovanni - MAIELI - MULA - USAI - SCHIRRU - LANCIONI - CHESSA sull'erogazione dei compensi per i direttori dell'ATS Sardegna, delle Aree socio sanitarie locali (ASSL), delle AOU di Cagliari e Sassari, dell'AO Brotzu e dell'IZS Sardegna, tutti nominati dal ex Assessore regionale Luigi Arru e tutt'ora in servizio.

  4. MOZIONE N. 13. GANAU - CORRIAS - COMANDINI - DERIU - MELONI - MORICONI - PISCEDDA - PIANO sullo stato di attuazione della corretta riclassificazione del Porto di Arbatax ai fini del suo inserimento all'interno dell'Autorità di sistema del Mare di Sardegna ai sensi dell'articolo 6, comma 2 bis della legge 28 gennaio 1994, n. 84 (Riordino della legislazione in materia portuale), così come modificata dal decreto legislativo 4 agosto 2016, n. 169 (Riorganizzazione, razionalizzazione e semplificazione della disciplina concernente le Autorità portuali di cui alla legge 28 gennaio 1994, n. 84, in attuazione dell'articolo 8, comma 1, lettera f), della legge 7 agosto 2015, n. 124), e successive modifiche ed integrazioni.

  5. MOZIONE N. 7. AGUS - GANAU - COCCO - ZEDDA Massimo - SATTA Gian Franco - ORRÙ - CADDEO - PIU - STARA - LOI - DERIU - COMANDINI - PISCEDDA - LAI - CORRIAS - MELONI sulla possibile scelta della Sardegna quale sito per il deposito unico delle scorie nucleari italiane.

  6. MOZIONE N. 4. MANCA Desiré Alma - CIUSA - LI GIOI - FANCELLO - CUCCU - SOLINAS Alessandro sulla grave situazione in cui versano i lavoratori dell'ex Gruppo Secur Spa non riassorbiti dall'appaltatore dei servizi integrati di vigilanza armata e portierato per l'AOU e la ASSL di Sassari.

  1. Elezione di 3 segretari del Consiglio.

  2. MOZIONE N. 6. DERIU - GANAU - COMANDINI - PISCEDDA - MORICONI - PIANO - MELONI - CORRIAS - AGUS - LAI - COCCO - CADDEO - LOI - ORRÙ - PIU - SATTA Gian Franco - STARA - ZEDDA Massimo sulla prosecuzione della trasmissione radiofonica delle sedute dei lavori parlamentari da parte di Radio Radicale; MOZIONE N. 9. COSSA - MARRAS - SALARIS - SATTA Giovanni Antonio sulla necessità di garantire la continuità del servizi offerti da Radio Radicale.

  3. MOZIONE N. 3. COMANDINI CORRIAS - DERIU - GANAU - MELONI - MORICONI - PIANO - PISCEDDA - AGUS - CADDEO - LOI - ORRÙ - PIU - SATTA GIAN FRANCO - STARA - ZEDDA MASSIMO - COCCO - LAI sul futuro del Porto canale di Cagliari a seguito del calo dei traffici e l'incertezza dei posti di lavoro, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.

  4. MOZIONE N. 2. CUCCU - MANCA Desirè Alma - CIUSA - LI GIOI - FANCELLO - SOLINAS Alessandro in merito alla mancata attuazione della legge regionale n. 12 del 2014 (Interventi regionali per la prevenzione della fetopatia alcolica).

  5. MOZIONE N. 11. SATTA Giovanni - MAIELI - MULA - USAI - SCHIRRU - LANCIONI - CHESSA sull'erogazione dei compensi per i direttori dell'ATS Sardegna, delle Aree socio sanitarie locali (ASSL), delle AOU di Cagliari e Sassari, dell'AO Brotzu e dell'IZS Sardegna, tutti nominati dal ex Assessore regionale Luigi Arru e tutt'ora in servizio.

  6. MOZIONE N. 13. GANAU - CORRIAS - COMANDINI - DERIU - MELONI - MORICONI - PISCEDDA - PIANO sullo stato di attuazione della corretta riclassificazione del Porto di Arbatax ai fini del suo inserimento all'interno dell'Autorità di sistema del Mare di Sardegna ai sensi dell'articolo 6, comma 2 bis della legge 28 gennaio 1994, n. 84 (Riordino della legislazione in materia portuale), così come modificata dal decreto legislativo 4 agosto 2016, n. 169 (Riorganizzazione, razionalizzazione e semplificazione della disciplina concernente le Autorità portuali di cui alla legge 28 gennaio 1994, n. 84, in attuazione dell'articolo 8, comma 1, lettera f), della legge 7 agosto 2015, n. 124), e successive modifiche ed integrazioni.

  7. MOZIONE N. 7. AGUS - GANAU - COCCO - ZEDDA Massimo - SATTA Gian Franco - ORRÙ - CADDEO - PIU - STARA - LOI - DERIU - COMANDINI - PISCEDDA - LAI - CORRIAS - MELONI sulla possibile scelta della Sardegna quale sito per il deposito unico delle scorie nucleari italiane.

  8. MOZIONE N. 4. MANCA Desiré Alma - CIUSA - LI GIOI - FANCELLO - CUCCU - SOLINAS Alessandro sulla grave situazione in cui versano i lavoratori dell'ex Gruppo Secur Spa non riassorbiti dall'appaltatore dei servizi integrati di vigilanza armata e portierato per l'AOU e la ASSL di Sassari.

  1. Discussione sulle Dichiarazioni programmatiche del Presidente della Regione.

  1. Discussione sulle Dichiarazioni programmatiche del Presidente della Regione.

  1. Discussione sulle Dichiarazioni programmatiche del Presidente della Regione.

  1. Dichiarazioni programmatiche del Presidente della Regione.

  1. Comunicazioni del Presidente.

  2. Celebrazioni per Sa die de sa Sardinia.

  1. DISCORSO di insediamento del Presidente Pais.

  2. ELEZIONE di due Vicepresidenti del Consiglio.

  3. ELEZIONE di tre Questori del Consiglio.

  4. ELEZIONE di un Segretario del Consiglio.

  1. Elezione del Presidente del Consiglio regionale.

  1. Costituzione dell'Ufficio di Presidenza provvisorio.

  2. Comunicazioni del Presidente provvisorio del Consiglio regionale.

  3. Giuramento dei Consiglieri regionali, ai sensi dell'art. 23 dello Statuto Speciale per la Sardegna e dell'art. 3 del D.P.R. 19 maggio 1949, n. 250.

  4. Comunicazioni del Presidente della Regione e giuramento degli Assessori regionali.

  5. Elezione del Presidente del Consiglio regionale.

ARCHIVIO