CONSIGLIO REGIONALE DELLA SARDEGNA

XVILegislatura

Interpellanza n. 14/C4

LI GIOI sulla paralisi dell'ENAS.

***************

Il sottoscritto,

premesso che:
- con deliberazione dell'amministratore unico n. 50 del 30 novembre 2018, trasmessa all'Assessorato regionale dei lavori pubblici ai sensi dell'articolo 3, legge regionale n. 14 del 1995, l'Ente acque della Sardegna (ENAS) ha approvato la prima variazione del bilancio di previsione finanziario 2018/2020, del bilancio di previsione di cassa 2018 e del bilancio finanziario gestionale;
- con deliberazione n. 61/48 del 18 dicembre 2018, la Giunta regionale ha dato il nulla osta all'immediata esecutività della deliberazione dell'amministratore unico n. 50 del 30 novembre 2018 "Prima variazione del bilancio di previsione finanziario 2018/2020, del bilancio di previsione di cassa 2018 e del bilancio finanziario gestionale al sensi dell'articolo 51 del decreto legislativo n. 118 del 2011, al fine di garantire la prosecuzione o l'avvio di attività soggette a termini e scadenze la cui mancata attuazione determinerebbe danno per l'ente;
- con deliberazione della Giunta regionale n. 1/15 dell'8 gennaio 2019 è stato concesso il nulla osta all'immediata esecutività della delibera dell'amministratore unico dell'Ente acque della Sardegna n. 53 del 12 dicembre 2018, e autorizzato l'esercizio provvisorio per l'anno 2019, per il periodo dal 1° gennaio al 30 aprile 2019, ai sensi dell'articolo 4, commi 4 e 5, legge regionale n. 14 del 1995;

considerato che:
- appare incredibile che ENAS, scaduto il termine del 30 aprile 2019, non possa garantire la prosecuzione o l'avvio di attività soggette a termini e scadenze la cui mancata attuazione determina danno per l'ente;
- ENAS oggi si trova oggettivamente bloccato in tutte le attività, anche quelle di ordinaria quotidianità,

chiede di interpellare l'Assessore regionale dei lavori pubblici per sapere:
1) se sia a conoscenza di quanto esposto;
2) quali atti, misure o azioni intenda intraprendere per garantire la piena e immediata operatività di ENAS.

Cagliari, 18 giugno 2019