CONSIGLIO REGIONALE DELLA SARDEGNA

XVILegislatura

Interpellanza n. 18/A

MANCA Desire’ Alma - LI GIOI sui disagi patiti dai pazienti con patologie oculistiche nel nord Sardegna.

***************

I sottoscritti,

premesso che:
- i reparti di oculistica dei presidi ospedalieri di Ozieri e di Alghero da alcuni giorni hanno sospeso l'attività operatoria per la mancanza persino dei presidi più banali come aghi, mascherine chirurgiche, soluzione fisiologica;
- inevitabilmente, il relativo carico di lavoro si trasferisce al reparto di oculistica dell'AOU di Sassari che ha attiva una sola sala operatoria, mentre una seconda sala attrezzata è pronta da un anno, ma non può entrare in funzione perché mancano gli accreditamenti regionali;
- l'oculistica dell'AOU di Sassari esegue circa 3000 interventi ad alta complessità e 2000 iniezioni intravitreali l'anno;

considerato che il carico di lavoro al quale è sottoposto il reparto di oculistica dell'AOU di Sassari è reso più gravoso dal ritardo nell'attivazione della rete assistenziale che avrebbe dovuto coinvolgere la clinica AOU Sassari, il plesso ospedaliero marino di Alghero, il plesso ospedaliero di Ozieri, il plesso ospedaliero di Olbia e il plesso ospedaliero di Tempio e che avrebbe dovuto consentire l'avvio dell'esecuzione degli interventi chirurgici di rimozione della cataratta in regime di day service anche nei plessi ospedalieri di Olbia e Tempio;

considerato, inoltre, che:
- i tempi di attesa per una Tomografia ottica computerizzata (OCT) si attestano in sei mesi;
- date le condizioni di isolamento delle comunità locali sarde, la rete integrata delle equipe oculistiche offrirebbe un servizio prezioso per le categorie più deboli, come disabili ed anziani;
- i pazienti residenti in Gallura che hanno la necessità di viaggiare, date le carenze croniche del sistema di trasporti pubblici, sono costretti ad affrontare ulteriori disagi,

chiedono di interpellare l'Assessore regionale dell'igiene e sanità e dell'assistenza sociale per sapere:
1) se sia a conoscenza dei disagi e delle criticità esposte;
2) quali atti e misure o azioni intenda porre in essere per permettere la ripresa delle attività operatorie dei reparti di oculistica dei plessi di Alghero ed Ozieri;
3) quali atti o misure intenda porre in essere affinché la rete integrata delle equipe oculistiche del nord Sardegna, che coinvolge la clinica AOU Sassari, il plesso ospedaliero marino di Alghero, il plesso ospedaliero di Ozieri, il plesso ospedaliero di Olbia e il Plesso ospedaliero di Tempio, diventi al più presto operativa.

Cagliari, 1° luglio 2019