CONSIGLIO REGIONALE DELLA SARDEGNA

XVILegislatura

Interpellanza n. 4/A

CUCCU sulle nomine effettuate dal Direttore generale dell'ATS successivamente alla sospensione richiesta dal Presidente della Regione.

***************

La sottoscritta,

premesso che:
- con la deliberazione n. 63/24 del 15 dicembre 2015 la Giunta regionale ha adottato il Piano di riorganizzazione e di riqualificazione del servizio sanitario regionale;
- con la legge regionale 27 luglio 2016, n. 17, è stata istituita l'Azienda per la tutela della salute (ATS) ed è stato modificato l'assetto istituzionale e organizzativo del Servizio sanitario regionale;
- il Consiglio regionale, nella seduta del 25 ottobre 2017, ha approvato la ridefinizione della rete ospedaliera della Regione autonoma della Sardegna
- il Ministero della salute ha dato parere di non coerenza della rete ospedaliera sarda rispetto al decreto ministeriale n. 70 del 2015, in particolare sulla definizione degli standard qualitativi, strutturali, tecnologici e quantitativi relativi all'assistenza ospedaliera;
- il Ministero della salute ha formulato una serie di rilievi su alcune incongruenze nella programmazione dei posti letto, ma soprattutto sulle reti tempo-dipendenti come quella traumatologica e sulla eccessiva frammentarietà nell'ambito delle reti di specialità;
- secondo il parere ministeriale il modello organizzativo introdotto non è coerente con quello definito dal decreto ministeriale n. 70 del 2015 che piuttosto delinea un modello di cooperazione tra le strutture erogatrici alle quali assegna ruoli specifici e strutturali secondo livelli gerarchici definiti in base a caratteristiche standard quali il bacino di utenza, i volumi di attività erogati e gli esiti delle cure;
- il Presidente della Regione, On.le Christian Solinas, con nota prot. n. 2089 del 26 marzo 2019, ha invitato i direttori generali di ATS, AA.OO.UU. di Cagliari e Sassari, AREUS, AO Brotzu e IZS ad attenersi nell'esercizio dell'azione amministrativa esclusivamente all'attività gestionale ordinaria;
- nella nota in argomento, il Presidente della Regione ha chiesto di sospendere ogni procedura di concorso per assunzione di personale e di conferimento di incarichi;

considerato che:
- con deliberazione n. 304 del 9 aprile 2019, il Direttore generale dell'ATS ha nominato la commissione esaminatrice per il conferimento di n. 9 incarichi di direzione di Struttura complessa di anestesia e rianimazione dei presidi unici di Area omogenea di Sassari, Olbia, Nuoro, Lanusei, Oristano, Sanluri, Carbonia-Iglesias e Cagliari;
- con deliberazione n. 305 del 9 aprile 2019, il Direttore generale dell'ATS ha nominato la commissione esaminatrice per il conferimento di n.12 incarichi di direzione struttura complessa Chirurgia generale;
- con deliberazione n. 306 del 9 aprile 2019, il Direttore generale dell'ATS ha nominato la commissione esaminatrice per il conferimento di n. 8 incarichi di Direzione struttura complessa Medicina e chirurgia di accettazione e di urgenza;
- con deliberazione n. 316 del 10 aprile 2019, il Direttore generale dell'ATS ha conferito l'incarico di direzione del Distretto di Ales Terralba - ASSL Oristano;
- con deliberazione n. 317 del 10.04.2019, il Direttore Generale dell'ATS ha conferito l'incarico di Direzione del Distretto di Quartu - Parteolla, ASSL Cagliari;
- con deliberazione n. 318 del 10.04.2019, il Direttore Generale dell'ATS ha conferito l'incarico di direzione del Distretto di Sanluri -ASSL Sanluri, ;
- con deliberazione n. 319 del 10.04.2019, il Direttore Generale dell'ATS ha conferito l'incarico di Direzione del Distretto di Sarcidano-Barbagia di Seulo e Trexenta - ASSL Cagliari;
- con deliberazione n. 320 del 10 prile 2019, il Direttore generale dell'ATS ha conferito l'incarico di direzione del Distretto di Oristano - ASSL di Oristano;
- con deliberazione n. 321 del 10 aprile 2019, il Direttore generale dell'ATS ha conferito l'incarico di direzione del Distretto di Sorgono - ASSL Nuoro;
- con deliberazione n. 322 del 10 aprile 2019, il Direttore generale dell'ATS ha conferito l'incarico di direzione del Distretto di Carbonia - ASSL di Carbonia;
- con deliberazione n. 323 del 10 aprile 2019, il Direttore generale dell'ATS ha conferito l'incarico di direzione del Distretto di Tortoli - ASSL di Lanusei;
- i predetti incarichi decorrono dal 16 aprile 2019 ed avranno durata quinquennale;

ritenuto che:
- è urgente procedere ad una rimodulazione del piano di riorganizzazione e di riqualificazione del servizio sanitario regionale per garantire ai cittadini sardi che la rete ospedaliera tuteli al meglio la loro salute;
- la rimodulazione del predetto piano è indispensabile per poter accedere alle risorse finanziarie, circa 250 milioni di euro, stanziate dallo Stato per l'ammodernamento edilizio e tecnologico degli ospedali della Sardegna;
- le predette deliberazioni non possono essere considerate attività gestionale ordinaria;
- le recenti nomine avranno, se non revocate, conseguenze tangibili sulla riorganizzazione del servizio sanitario in quanto aderiscono ad un idea di sanità che si vuole demolire,

chiede di interpellare il Presidente della Regione e l'Assessore regionale dell'igiene e sanità e dell'assistenza sociale per sapere se:
1) siano a conoscenza degli atti organizzativi recentemente assunti dal Direttore generale dell'ATS e se gli stessi siano stati preventivamente valutati dall'amministrazione regionale;
2) non ritengano necessario, alla luce dei fatti e delle considerazioni sopra esposti, intervenire immediatamente al fine di bloccare i provvedimenti di organizzazione adottati dal Direttore generale dell'ATS a partire dal 28 marzo 2019.

Cagliari, 18 aprile 2019