CONSIGLIO REGIONALE DELLA SARDEGNA

XVILegislatura

Interrogazione n. 135/A

GANAU - DERIU - COMANDINI - CORRIAS - MELONI - PIANO, con richiesta di risposta scritta, sull'esigenza di un intervento correttivo sull'utilizzo delle risorse già destinate alla convenzione del Policlinico Sassarese, ora destinate all'abbattimento delle liste d'attesa.

***************

I sottoscritti,

premesso che:
- a seguito del fallimento del Policlinico Sassarese, in attesa dell'evolversi della situazione post fallimentare con il subentro di una nuova compagine gestionale e la ripresa dell'attività, il budget relativo all'accreditamento della struttura pari a circa 9 milioni di euro, era stato accantonato;
- per sopperire alle mancate prestazioni offerte dalla struttura si era successivamente previsto l'utilizzo di 4 milioni 458 mila euro destinati all'abbattimento delle liste d'attesa;
- di queste risorse solo una parte pari a 2 milioni 385 mila venivano assegnati a strutture private convenzionate del territorio sassarese, le restanti sono state assegnate, per le stesse finalità a strutture nelle altre ASSL della Regione;

in particolare:
- è risultato da subito evidente che le tipologie delle prestazioni contrattualizzate da ATS sono limitate a pochissime tipologie di prestazioni rispetto alle decine potenziali;
- questo fatto comporta una limitatissima ricaduta in termini di abbattimento delle liste di attesa per la maggior parte delle prestazioni ed il probabile non utilizzo delle risorse disponibili entro l'anno in corso,

chiedono di interrogare l'Assessore regionale dell'igiene e sanità e dell'assistenza sociale per sapere se:
1) sia a conoscenza di quanto esposto;
2 non ritenga di intervenire dando opportune linee guida correttive all'ATS per rimodulare l'attuale soluzione ampliando lo spettro delle prestazioni in convenzione e garantendo in tal modo l'effettivo raggiungimento degli obiettivi attesi.

Cagliari, 11 settembre 2019