CONSIGLIO REGIONALE DELLA SARDEGNA

XVILegislatura

Interrogazione n. 193/A

MURA, con richiesta di risposta scritta, sulla chiusura del Pronto soccorso del Presidio ospedaliero "Delogu" di Ghilarza.

***************

Il sottoscritto,

premesso che, in data 7 novembre 2019 è stata sospesa l'attività del Pronto soccorso dell'Ospedale "Delogu" di Ghilarza;

tenuto conto che tale decisione è stata motivata dall'impossibilità di coprire i turni con i professionisti in servizio;

dato atto che tale provvedimento non indica alcun termine di durata della sospensione del Pronto soc-corso, facendo riferimento ad un interruzione del servizio "fino a data da destinarsi";

valutato che, anche nello scorso agosto, l'attività del Pronto soccorso dell'Ospedale "Delogu" è stata sospesa con le stesse motivazioni e che, a distanza di qualche mese e in assenza di misure efficaci volte ad una risoluzione definitiva delle criticità, la problematica si è riproposta;

considerato che la sospensione dell'attività del Pronto soccorso determinerà gravi rischi e numerosi disagi ad un ampio bacino d'utenza, comportando un'inaccettabile interruzione di un fondamentale servizio sanitario periferico necessario a garantire e preservare uno dei diritti più importanti del cittadino come quello della salute,

chiede di interrogare il Presidente della Regione e l'Assessore regionale dell'igiene e sanità e dell'assistenza sociale per sapere:
1) se siano a conoscenza dei fatti sopra esposti;
2) quali siano i provvedimenti che si intendono adottare per porre fine alla citata situazione di emergenza e scongiurare la sospensione dell'attività del Pronto Soccorso dell'Ospedale "Delogu" di Ghilarza.

Cagliari, 7 novembre 2019