CONSIGLIO REGIONALE DELLA SARDEGNA

XVILegislatura

Interrogazione n. 6/A

MORICONI - GANAU - CORRIAS - DERIU - MELONI - PIANO, con richiesta di risposta scritta, sui danni causati dal maltempo in Sardegna durante le festività pasquali.

***************

I sottoscritti,

premesso che la Sardegna nei giorni precedenti e durante il ponte delle festività pasquali è stata flagellata dal maltempo, con venti di scirocco che hanno toccato punte elevatissime, tali da provocare ingenti danni nelle zone costiere, soprattutto strade, porti turistici, strutture alberghiere e concessioni demaniali nelle spiagge;

rilevato che a causa del maltempo il ponte pasquale, che per gli operatori del settore doveva costituire un anticipo della imminente stagione turistica è stato compromesso con grave danno per albergatori, esercenti e per tutta l'economia che ruota intorno al vitale e strategico settore turistico dell'Isola;

atteso che, se non si dovesse intervenire con la dovuta urgenza, dati i tempi strettissimi che ci separano dall'apertura della stagione turistica, e i ben noti problemi che da anni affliggono il settore (carenza di collegamenti, servizi ecc.), si rischia di compromettere l'avvio della stagione turistica ormai prossimo;

evidenziata in particolare l'annosa problematica che ogni volta che si verificano mareggiate di un certo rilievo viene colpita la strada statale n. 195, invasa dall'acqua nel tratto della bretella che collega la strada che va da Macchiareddu sino all'innesto delle 4 corsie, con il blocco conseguente del traffico ad altissima densità proveniente dalla zona industriale e da quella turistica. Tale blocco rischia di compromettere i lavori della nuova strada statale n. 195, in quanto la stessa dovrà usufruire del tratto che regolarmente viene invaso dalle mareggiate con interruzione del traffico,

chiedono di interrogare il Presidente della Regione, l'Assessore regionale della programmazione, bilancio, credito e assetto del territorio, l'Assessore regionale della difesa dell'ambiente e l'Assessore regionale del turismo, artigianato e commercio al fine di sapere:
1) quali siano le iniziative poste in essere al fine di determinare l'esatto ammontare dei danni causati dalle mareggiate nei centri più colpiti dall'evento calamitoso;
2) se la Giunta regionale non ritenga di dover adottare dei provvedimenti finanziari aventi carattere straordinario e di urgenza al fine di consentire ai comuni interessati - i quali dovranno sobbarcarsi i maggiori oneri a fronte di bilanci comunali sempre più ridotti e quindi non in grado di affrontare spese impreviste e imprevedibili - e agli operatori del settore turistico di superare le difficoltà causate dai danni del maltempo, evitando il rischio di compromettere il sereno e corretto avvio della prossima stagione turistica;
3) quali iniziative intenda assumere la Giunta regionale affinché l'ANAS realizzi tempestivamente i lavori per la definitiva messa in sicurezza del tratto stradale della strada statale n. 195 che va dalla zona industriale di Macchiareddu sino all'innesto delle 4 corsie, onde evitare che la strada venga interdetta al traffico a causa dell'invasione della carreggiata di acqua, fango e detriti portati dalle mareggiate.

Cagliari, 24 aprile 2019