CONSIGLIO REGIONALE DELLA SARDEGNA

XVILegislatura

Interrogazione n. 74/A

MANCA Ignazio - GIAGONI - SAIU - ENNAS - PIRAS - CANU - MELE, con richiesta di risposta scritta, sulla opportunità di riproposizione del Giro di Sardegna.

***************

I sottoscritti,

premesso che:
- il turismo rappresenta uno dei pilastri fondamentali per l'economia dell'isola con circa l'8 per cento del PIL regionale;
- peraltro, il settore si è fin'ora caratterizzato per un'offerta turistica quasi esclusivamente balneare;
- occorre procedere ad un "riconfezionamento" dell'offerta stessa mirata ai periodi di spalla;
- i grandi eventi sportivi possono svolgere un ruolo di promozione turistica di primaria rilevanza, come avvenuto in occasione del passaggio dei Rally automobilistici e del Giro d'Italia 2018;
- in passato, annualmente, si svolgeva sull'Isola il Giro di Sardegna, di norma nei mesi di febbraio-marzo;
- l'ultimo anno è stato nel 2011, vincitore Peter Sagan;
- la sua riproposizione potrebbe interessare il passaggio della carovana non solo nelle località turistiche interessate ad una promozione balneare, ma altresì nei paesi dell'interno, da tempo interessati da un grave fenomeno di spopolamento;

tanto considerato,

ritenuto il rilevante supporto offerto dai grandi eventi sportivi a favore della destagionalizzazione turistica,

chiedono al Presidente della Regione e all'Assessore regionale del turismo, artigianato e commercio se non ritengano opportuno valutare l'opportunità di contattare l'Unione ciclistica internazionale (UCI) al fine della riproposizione del Giro di Sardegna già nel calendario 2020.

Cagliari, 11 luglio 2019