CONSIGLIO REGIONALE DELLA SARDEGNA

XVILegislatura

Interrogazione n. 75/A

MANCA Ignazio - GIAGONI - SAIU - ENNAS - PIRAS - CANU - MELE, con richiesta di risposta scritta, sulla necessità di un resoconto dell'attività dell'Ufficio di rappresentanza della Regione Sardegna a Bruxelles.

***************

I sottoscritti,

premesso che:
- con legge regionale 15 febbraio 1996, n. 12, successivamente modificata dalla legge regionale 30 giugno 2010, n. 13, veniva definito il mandato dell'Ufficio di rappresentanza della Regione Sardegna a Bruxelles;
- il principale incarico è individuato nel garantire il collegamento tecnico, amministrativo e operativo tra la Regione e le istituzioni europee;
- l'Ufficio opera in stretto raccordo con la Direzione generale della Presidenza, al fine di supportare l'Amministrazione nei dossier europei di interesse regionale, tanto nella fase ascendente del processo di produzione normativa e di formazione delle politiche dell'Unione europea, quanto nelle fasi di attuazione;

considerato che tra i vari ambiti di competenza spiccano:
- relazioni con gli uffici della Commissione europea per i dossier regionali di rilievo prioritario;
- partecipazione a programmi e forme strutturate di cooperazione con altre Regioni europee e altri soggetti istituzionali europei e internazionali;
- partecipazione a progetti di cooperazione a finanziamento europeo in partenariato con altre Regioni;

ritenuto il rilevante supporto a favore degli organi istituzionali del territorio,

chiedono al Presidente della Regione:
1) che si dia conto dell'attività svolta dal richiamato Ufficio di rappresentanza della Regione a Bruxelles nel biennio 2016-2018; in particolare, si chiedono informazioni riguardo alla partecipazione a programmi di cooperazione a finanziamento europeo (in partenariato con altre regioni) e a programmi a gestione diretta della Commissione europea a cui la Regione ha partecipato ed il relativo esito;
2) di conoscere il programma di lavoro dell'Ufficio medesimo per il prossimo biennio e l'eventuale partecipazione in essere a programmi di cooperazione a finanziamento europeo o a gestione diretta.

Cagliari, 11 luglio 2019