CONSIGLIO REGIONALE DELLA SARDEGNA

XVILegislatura

Interrogazione n. 82/A

TALANAS - MARRAS - MAIELI, con richiesta di risposta scritta, circa il ritardo nell'avviare la procedura per il transito del personale dell'Agenzia Forestas al comparto unico di contrattazione regionale e alla conseguente applicazione del CCRL, secondo quanto previsto dalle leggi regionali n. 43 del 2018 e n. 6 del 2019.

***************

I sottoscritti,

considerato che:
- la legge regionale n. 43 del 2018, modificata ed integrata dalla legge regionale n. 6 del 2019, ha previsto il passaggio dei dipendenti di Forestas al comparto unico di contrattazione con la conseguente applicazione del Contratto collettivo regionale di lavoro;
- il personale dell'Agenzia Forestas è sottoposto alle regole del pubblico impiego e la stessa agenzia fa già parte del sistema Regione con l'approvazione della legge regionale n. 24 del 25 novembre 2014 che ha aggiunto il comma 2 bis all'articolo 1 della legge regionale 13 novembre 1998, n. 31;

chiedono di interrogare il Presidente della Regione, l'Assessore degli affari generali, personale e riforma della Regione e l'Assessore regionale della difesa dell'ambiente al fine di conoscere quali azioni si intendano intraprendere al fine di scongiurare l'ennesimo sciopero del personale di Forestas, quali siano le ragioni del ritardo nella emanazione da parte della Giunta regionale della deliberazione con gli indirizzi per il transito del personale di Forestas al CCRL e quali azioni concrete si intendano intraprendere per rimuovere gli ostacoli che hanno impedito fino ad ora l'emanazione di tale deliberazione.

Cagliari, 17 luglio 2019