CONSIGLIO REGIONALE DELLA SARDEGNA

XVILegislatura

Mozione n. 110

MANCA Desire’ Alma - CIUSA - LI GIOI - SOLINAS Alessandro - LAI - COCCO - PIU - STARA - AGUS - CADDEO - ORRÙ - ZEDDA Massimo - LOI - SATTA Gian Franco sulla vertenza Auchan Conad.

***************

IL CONSIGLIO REGIONALE

PREMESSO che:
- la famiglia Mulliez, proprietaria del gruppo Auchan, ha venduto alla società BDC Italia - Conad, colosso italiano della grande distribuzione, la catena di superstore gestiti in Italia dal gruppo Auchan;
- i punti vendita oggetto del trasferimento dal gruppo Auchan al Conad sono 154, ovvero il 56 per cento della rete del Gruppo Auchan, di cui 21 format di grandi dimensioni che saranno sottoposti a riduzioni medie del 30/50 per cento;

PRESO ATTO che:
- in data 30 ottobre 2019 si è svolto al MISE il tavolo di monitoraggio sul processo si acquisizione di Auchan Retail Italia da parte di Conad, a cui hanno partecipato i rappresentanti dell'azienda, della Regione Lombardia e delle sigle sindacali;
- in occasione del suddetto tavolo è stato presentato dall'azienda il cronoprogramma del piano industriale di ristrutturazione della rete aziendale informando i presenti in merito alla volontà di voler salvaguardare gli attuali livelli occupazionali, stimando che l'intera operazione avrà termine al 31 dicembre 2020;
- i lavoratori coinvolti dal trasferimento dal gruppo Auchan al gruppo Conad sono circa 15.773 in tutta Italia, di cui circa 738 dipendenti in Sardegna;
- in Sardegna i dipendenti dei punti vendita oggetto della trattativa di trasferimento sono così suddivisi: n. 198 Cagliari Santa GiLla, n. 203 Cagliari Marconi, n. 179 Sassari, n. 158 Olbia;

EVIDENZIATO che:
- è già stato rilevato che il numero di esuberi totali dell'operazione di trasferimento al gruppo Conad dati dal costo del lavoro troppo alto rispetto ai fatturati è pari a 6.197 unità lavorative, di cui n. 1.312 dovuti alle riduzioni delle aree di vendita citate in premessa;
- dei 6.197 esuberi totali un numero pari a 3.092 potrebbero essere ricollocati portando a 3.105 l'esubero reale;
- nella nostra Regione il numero degli esuberi coinvolgerà 369 dipendenti e quindi circa il 50 per cento del numero di dipendenti del gruppo Auchan della Sardegna;

RITENUTO che il perimetro e i numeri dell'operazione Gruppo Auchan /Conad avranno un impatto drammatico sulle famiglie dei 369 dipendenti della nostra Isola e pertanto abbiamo il dovere di proteggere i lavoratori che risiedono nel nostro territorio,

impegna il Presidente della Regione e la Giunta regionale

1) a farsi tempestivamente parte attiva con tutti i livelli, nazionali e regionali, affinché vengano salvaguardati gli attuali livelli occupazionali nella nostra regione;
2) a vigilare con la dovuta attenzione affinché le misure di gestione degli esuberi che il gruppo Conad intenderà mettere in campo vengano concretamente poste in essere a tutela delle numerose famiglie dei lavoratori sardi coinvolti in questa drammatica operazione.

Cagliari, 8 novembre 2019