CONSIGLIO REGIONALE DELLA SARDEGNA

XVILegislatura

Mozione n. 38

FANCELLO - DERIU - CIUSA - CORRIAS - SOLINAS Alessandro - MANCA Desire' Alma - PISCEDDA - LAI - GANAU - COCCO - LI GIOI - CUCCU - PIANO - ZEDDA Massimo - AGUS - SATTA Gian Franco - MELONI - ORRÙ - CADDEO - PIU - LOI - MORICONI - COMANDINI - STARA sulla carenza di personale presso la sede INPS di Nuoro.

***************

IL CONSIGLIO REGIONALE

PREMESSO che il 1° luglio 2019 l'INPS assumeva 3.507 unità, di cui 3.009 a tempo indeterminato e 498 a tempo determinato, per effetto del concorso per 967 posti - posizione economica Cl;

CONSIDERATO che:
- nella suddivisione del nuovo personale assunto, da destinare alle singole regioni, sono state assegnate alla Sardegna 66 unità, ripartite nel seguente modo: Cagliari 39; Sassari 20; Oristano 7; Nuoro 0;
- nella sede INPS di Nuoro, nel triennio 2017-2019, sono diminuite le unità, passando da 167 a 126, ovvero 40 in meno;

TENUTO CONTO che la notevole diminuzione delle unità nel triennio 2017-2019 che ha comportato un aumento del carico di lavoro ordinario del personale, lavoro accresciuto anche per effetto della fuoriuscita di personale a seguito dei recenti provvedimenti del Governo della Repubblica, come "quota cento" e "reddito di cittadinanza"

PRESO ATTO che la diminuzione del personale e la mancata assegnazione di unità presso la sede INPS di Nuoro, causa notevoli difficoltà alle imprese e ai cittadini, costretti a usufruire di un servizio ridimensionato che comporta una cospicua dilatazione dei tempi di lavoro,

impegna il Presidente della Regione e la Giunta regionale

a porre in essere tutti gli atti indispensabili per affrontare l'emergenza costituita dalla carenza di personale presso la sede INPS di Nuoro.

Cagliari, 23 luglio 2019