CONSIGLIO REGIONALE DELLA SARDEGNA
XV LEGISLATURA

INTERPELLANZA N. 40/A

INTERPELLANZA LAI - COCCO Daniele Secondo sull'accesso e utilizzo della spiaggia di Murtas.

 ***************

I sottoscritti,

premesso che:
- la collettività di Villaputzu deve rinunciare ad alcune zone del suo territorio, con grave e conseguente danno all'economia del paese;
- tra le zone bloccate insiste la spiaggia di Murtas fra le più belle dell'intera Sardegna sud-orientale, il cui accesso è consentito solo via mare, in quanto l'ultimo tratto, lungo circa 100 metri, che separa la spiaggia da coloro che arrivano in macchina è area off limits, perché il Ministero della difesa non consente il passaggio;
- tale situazione si verifica nonostante la spiaggia si trovi nella disponibilità del demanio regionale e la strada di accesso sia di pertinenza comunale;
considerato che:
- il Comune di Villaputzu ha richiesto ufficialmente la riapertura dello stesso accesso senza ricevere risposta dai vertici militari;
- per quanto sopra esposto la situazione attuale del territorio di Murtas costituisce un grave danno ai cittadini e ai pochi turisti che momentaneamente la frequentano,

chiedono di interpellare il Presidente della Regione e l'Assessore regionale degli enti locali, finanze ed urbanistica per sapere se siano a conoscenza dei fatti succitati e in che modo ritengano opportuno intervenire, anche presso le autorità competenti, al fine di garantire ai cittadini locali di poter riappropriarsi del loro territorio e ai turisti di poter accedere al mare dall'unica strada di accesso.

Cagliari, 9 luglio 2014