CONSIGLIO REGIONALE DELLA SARDEGNA
XV LEGISLATURA

INTERPELLANZA N. 159/A

INTERPELLANZA LAI - COCCO Daniele Secondo sulla prospettata chiusura di diversi sportelli del Banco di Sardegna.

 ***************

I sottoscritti,

premesso che:
- il Banco di Sardegna Spa un'impresa di diritto privato che nella sua storia ha svolto un importante ruolo di servizio pubblico e presidio territoriale;
- tale presenza si manifestata con la presenza diffusa di sportelli dislocati in tutte le province sarde;

considerato che:
- negli ultimi anni si registrata la chiusura di 38 sedi di agenzie dislocate nelle diverse province sarde, in aree gi fortemente disagiate per la carenza di servizi;
- sulla base delle informazioni ricavate dagli organi di stampa si evince la programmata chiusura di altre sedi, soprattutto in piccoli comuni;

preso atto che:
- le conseguenze negative della chiusura comporterebbero la perdita di importanti presidi territoriali, a discapito di cittadini che, per fruire degli stessi servizi, dovranno spostarsi presso altri comuni;
- la chiusura ricadrebbe negativamente su piccoli comuni che si vedrebbero ridotti i presidi attinenti servizi di rilevanza pubblica;

considerato che tale scelta aziendale comporterebbe ulteriori disagi per i cittadini residenti nei piccoli comuni interessati,

chiede di interpellare il Presidente della Regione per sapere:
1) se sia a conoscenza della situazione descritta;
2) cosa intenda fare per tutelare la presenza di presidi territoriali di un servizio che intende chiudere i suoi uffici soprattutto nei piccoli comuni, gi disagiati per fattori di ordine economico, morfologico, sociale e inerente il collegamento territoriale.

Cagliari, 13 ottobre 2015