CONSIGLIO REGIONALE DELLA SARDEGNA
XV LEGISLATURA

INTERROGAZIONE n. 91/A

INTERROGAZIONE CRISPONI, con richiesta di risposta scritta, sulla ventilata soppressione degli uffici della Motorizzazione civile di Nuoro.

***************

Il sottoscritto,

premesso che sarebbe intendimento del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti procedere alla chiusura della Motorizzazione civile di Nuoro con accorpamento a quella di Sassari, così come denunciato a mezzo stampa dalle organizzazioni sindacali (CISL FP), dalle associazioni di categoria (Apan Nuoro), dalle agenzie automobilistiche, autoscuole, aziende di trasporto e dagli utenti in genere;

considerato che presso gli uffici della Motorizzazione operano poche unità funzionali rispetto alla mole imponente di lavoro con oltre 600 pratiche giornaliere e circa 1.000 settimanali relative a rilascio di patenti di guida auto, moto e nautiche, fogli rosa, nuove immatricolazioni e attività di collaudo e revisione;

ritenuto che sia inaccettabile obbligare gli utenti ad accollarsi i disagi e gli oneri per il raggiungimento di altra sede provinciale per il disbrigo delle pratiche e per le attività connesse al collaudo dei mezzi;

preso atto che la oramai sistematica azione di smantellamento dei presidi dello Stato in Provincia di Nuoro, non ultima quella preannunciata della probabile imminente chiusura o accorpamento anche della locale Camera di commercio, sta letteralmente demolendo uffici di specifico interesse per le popolazioni nuoresi ed ogliastrine, con un conseguente ulteriore isolamento del territorio,

chiede di interrogare l'Assessore regionale dei trasporti per sapere se:
1) sia a conoscenza della ventilata soppressione della Motorizzazione civile di Nuoro che potrebbe immotivatamente inficiare il complesso sistema organizzativo e autorizzativo nel comparto del trasporto pubblico e privato, nel vasto territorio delle Province di Nuoro - Ogliastra;
2) siano state avanzate osservazioni al Ministero delle infrastrutture e dei trasporti, valutando iniziative di un maggior coinvolgimento della Regione con una nuova funzione di coordinamento e eventuale assorbimento delle professionalità in carico agli uffici delle motorizzazioni provinciali della Sardegna.

Cagliari, 11 luglio 2014