CONSIGLIO REGIONALE DELLA SARDEGNA
XV LEGISLATURA

INTERROGAZIONE n. 185/A

INTERROGAZIONE LAI, con richiesta di risposta scritta, sulla condizione di disagio in cui versa il Poliambulatorio di Sadali (CA).

***************

Il sottoscritto,

premesso che:
- con deliberazione della Giunta regionale n. 32/4 del 13 luglio 2005 venne approvato il "Piano di informatizzazione del sistema sanitario regionale";
- sempre con deliberazione della Giunta regionale n. 34/28 del 2 agosto 2006, venne approvato il "Progetto per l'informatizzazione del sistema sanitario regionale";

preso atto che tra le finalitą del SISAR - Sistema informatico sanitario integrato regionale, sussiste quella di migliorare l'efficienza delle cure primarie attraverso l'integrazione in rete dei professionisti al fine di agevolare i processi di continuitą assistenziale;

registrato che obiettivo del sistema SISAR č facilitare l'accesso ai servizi potenziando e facilitando la scelta dei cittadini attraverso l'interoperabilitą tra i sistemi di prenotazione;

considerato che tali obiettivi sono resi possibili tramite la creazione di reti informatiche derivanti dalla messa a sistema di tutti i servizi sanitari regionali che coinvolgano tutti i territori;

ricordato che tale sistema permette di fruire di alcuni servizi quali la prenotazione della prima visita e il pagamento del ticket;

valutato che tale possibilitą č preclusa al Poliambulatorio di Sadali afferente alla ASL n. 8, in quanto non č stato attivato il collegamento del citato presidio sanitario al SISAR;

ne consegue che i beneficiari dei succitati servizi, in capo al poliambulatorio che risiedono nei comuni limitrofi, sono esclusi dalla piena fruizione dei servizi del SSN,

chiede di interrogare l'Assessore regionale dell'igiene e sanitą e dell'assistenza sociale per sapere se sia a conoscenza di tale situazione e se ritenga opportuno intervenire tempestivamente per risolvere tale problema.

Cagliari, 28 ottobre 2014