CONSIGLIO REGIONALE DELLA SARDEGNA
XV LEGISLATURA

INTERROGAZIONE n. 221/A

INTERROGAZIONE TENDAS - SOLINAS Antonio, con richiesta di risposta scritta, sulla necessità di un intervento urgente in merito ai problemi determinati dall'amianto.

***************

I sottoscritti,

premesso che la recente e tanto discussa sentenza della Corte di cassazione nel processo eternit ha riproposto, in tutta la sua gravità ed urgenza, un problema di strettissima attualità e ancora lungi dall'essere risolto;

preso atto che nella giornata di venerdì 21 novembre 2014, in seguito alla lettura della suddetta sentenza è stato indetto nel Comune di Oristano il lutto cittadino per tutte le vittime dell'amianto;

constatato che nella Provincia di Oristano, a cavallo tra gli anni '60 e metà degli anni '90, erano presenti due stabilimenti produttivi (il primo la Sardit, ubicato nel Comune di Oristano ed il secondo, la Cema sarda, ubicato nel Comune di Marrubiu, che contavano tra diretti e indiretti circa 800 unità lavorative), di produzione di cemento amianto;

considerato che dal 2007, anno di istituzione del registro del mesotelioma in Sardegna, i decessi riferiti alla patologia correlata all'amianto, solo nella Provincia di Oristano, sono stati 30;

constatato che il 25 novembre 2014 il Presidente del Consiglio, Renzi, in un incontro con le istituzioni locali e con i familiari delle vittime dell'amianto di Casale Monferrato, ha annunciato l'erogazione di specifici finanziamenti da destinare alle bonifiche nel Comune di Casale Monferrato;

alla luce di quanto sopra, fermo restando il giudizio positivo per le preannunciate iniziative di bonifica intraprese dal Governo Renzi sul territorio di Casale Monferrato,

chiedono di interrogare il Presidente della Regione e l'Assessore regionale della difesa dell'ambiente per sapere:
1) se l'Assessorato regionale della difesa dell'ambiente abbia previsto di chiedere analogo intervento per il territorio regionale, e oristanese, in modo particolare;
2) quali siano le iniziative che l'Assessorato regionale della difesa dell'ambiente intende intraprendere per eliminare o quantomeno contingentare e arginare un problema ancora presente nella nostra Isola e, in modo particolare, nel territorio della Provincia di Oristano.

Cagliari, 2 dicembre 2014