CONSIGLIO REGIONALE DELLA SARDEGNA
XV LEGISLATURA

INTERROGAZIONE n. 301/A

INTERROGAZIONE SALE, con richiesta di risposta scritta, sulle bonifiche dell'ex base militare americana United States air force (USAF) sul monte Limbara.

***************

Il sottoscritto,

premesso che:
- sul monte Limbara, area SIC, di pertinenza del Comune di Tempio Pausania si trova l'ex base militare americana United States air force (USAF), precedentemente in uso all'esercito americano come base radio;
- l'ex base USAF consta di 6 capannoni completamente in ferro e di sei grandi antenne, tutte in materiale ferroso, tutti bloccati a terra da grossi plinti in cemento armato; risulta agli interroganti che il sito è stato abbandonato dagli americani nel 1993 per essere affidato al Ministero della difesa, poi all'Aereonautica militare e, successivamente, alla Regione nell'anno 2008;
- l'ex base militare versa in condizioni precarie e di degrado ambientale in quanto, dopo la dismissione della base, non si è proceduto alla bonifica e al ripristino dell'area;
- il totale abbandono del sito, che sorge a pochi metri da sorgenti e boschi, costituisce un potenziale rischio per la salubrità delle acque e dell'ambiente circostante nonché un grave pericolo per l'ambiente e la salute umana;
- pur non avendo gli organi preposti riscontrato materiali inquinanti o direttamente pericolosi per la salute umana, il sito si trova in completo stato di abbandono e tutto il materiale ferroso e di coibentazione è dannoso per l'ambiente e le falde acquifere; il sito è facilmente accessibile a tutti e pericoloso per le innumerevoli persone che ci vanno, con reale pericolo di caduta di pesanti materiali ferrosi arrugginiti;

valutato che:
- molta parte dell'economia si basa sul riutilizzo e riciclo di materiali, e in considerazione della penuria di materia prima a costi eccessivi, molte ditte, anche con corrispettivo economico, sarebbero disposte a smantellare i materiali metallici attraverso procedure d'appalto;
- a parere dell'interrogante sarebbe necessario prevedere al più presto interventi risolutivi e promuovere progetti al fine di recuperare l'area,

chiede di interrogare il Presidente della Regione, l'Assessore regionale dell'igiene e sanità e dell'assistenza sociale e l'Assessore regionale della difesa dell'ambiente per sapere se, alla luce di quanto sopra esposto, intendano procedere a bonificare e recuperare l'ex base militare americana USAF in modo da restituire quell'area ai cittadini dei territori coinvolti, per assegnarne attraverso un processo partecipato la destinazione d'uso.

Cagliari, 25 febbraio 2015