CONSIGLIO REGIONALE DELLA SARDEGNA
XV LEGISLATURA

INTERROGAZIONE n. 355/A

INTERROGAZIONE LOCCI - ZEDDA Alessandra - PITTALIS - CAPPELLACCI - CHERCHI Oscar - FASOLINO - PERU - RANDAZZO - TEDDE - TOCCO - TUNIS, con richiesta di risposta scritta, sulla nomina dell'amministratore unico di Carbosulcis Spa.

***************

I sottoscritti,

preso atto che:
- la societą Carbosulcis Spa, controllata interamente dalla Regione, gestisce la miniera di carbone di Nuraxi Figus, sottoposta attualmente al piano di chiusura autorizzato con decisione definitiva n. C (2014) 6836 della Commissione europea del 1° ottobre 2014 sull'aiuto di Stato n. S.A. 20867 (ex 2012/NN), recepito dalla legge regionale 4 dicembre 2014, n. 29, e reso esecutivo dalle deliberazioni della Giunta regionale n. 52/21 del 23 dicembre 2014 e n. 8/22 del 24 febbraio 2015;
- la gestione oculata degli ultimi anni ha consentito di riportare la societą entro un percorso di sostenibilitą e maggiore efficienza operativa, oltre che assicurare la positiva conclusione della procedura europea con l'adozione della decisione della Commissione europea che ha ritenuto l'aiuto di Stato garantito alla Carbosulcis Spa in accordo con il piano di chiusura presentato;
- lo scorso 27 febbraio 2015 il dott. Luigi Zucca ha rassegnato le dimissioni dalla carica di amministratore unico della Carbosulcis Spa, ritenendo concluso il proprio mandato a seguito dell'approvazione del piano di chiusura;
- la Giunta regionale, con la deliberazione n. 14/26 dell'8 aprile 2015, ha nominato quale amministratore unico il dott. ing. Antonio Martini, attuale direttore della Divisione programmazione e gestione delle risorse finanziarie presso la Direzione generale per gli incentivi alle imprese (DGIAI) del Ministero dello sviluppo economico;

considerato che:
- il dott. ing. Antonio Martini č stato nominato per tre esercizi, 2015-2016-2017, e comunque sino all'approvazione del bilancio d'esercizio che si chiuderą alla data del 31 dicembre 2017;
- il compenso determinato dalla Giunta regionale per l'amministratore unico di Carbosulcis Spa corrisponde ad un importo onnicomprensivo pari ad euro 120.000 lordi annui;
- la Giunta regionale ha deliberato di riconoscere all'amministratore unico di Carbosulcis Spa una indennitą di risultato, in misura del 30 per cento rispetto al medesimo compenso;

ritenuto che:
- sia indispensabile la massima chiarezza e trasparenza nelle procedure di nomina degli organi di governo delle societą controllate dalla Regione;
- sia opportuno ridurre al minimo le spese per il mantenimento della macchina regionale ed in particolare delle societą partecipate dalla Regione, in un'ottica di efficienza ed efficacia,

chiedono di interrogare il Presidente dalla Regione e l'Assessore regionale dell'industria per sapere:
1) quali siano stati i criteri che hanno determinato la scelta del dott. ing. Antonio Martini quale amministratore unico della Carbosulcis Spa;
2) in base a quali disposizioni sia stato determinato il compenso e l'indennitą di risultato riconosciuti dalla Giunta regionale al dott. ing. Antonio Martini;
3) che posizione giuridica ed economica abbia mantenuto il dott. ing. Antonio Martini nei confronti del Ministero dello sviluppo economico per il quale, secondo la Giunta regionale, č attualmente il direttore della Divisione programmazione e gestione delle risorse finanziarie presso la Direzione generale per gli incentivi alle imprese (DGIAI).

Cagliari, 16 aprile 2015