CONSIGLIO REGIONALE DELLA SARDEGNA
XV LEGISLATURA

INTERROGAZIONE n. 400/A

INTERROGAZIONE CHERCHI Oscar - PITTALIS - CAPPELLACCI - ZEDDA Alessandra - RANDAZZO - TEDDE - PERU - LOCCI - TOCCO - FASOLINO - TUNIS, con richiesta di risposta scritta, sulla costituzione e il funzionamento delle Destination management organization (DMO) e del Destination management system (DMS).

***************

I sottoscritti,

tenuto conto dell'importanza che rappresenta per la nostra Isola il settore turistico e dell'esigenza di sviluppare un sistema turistico integrato che possa essere all'altezza dei livelli qualitativi offerti dalle mete turistiche pił importanti del Mediterraneo e che abbia un carattere innovativo necessario per poter presentare l'offerta turistica della Sardegna anche nel "nuovo mercato" costituitosi nel web;

ricordato che la Giunta regionale, con la deliberazione n. 11/6 del 26 febbraio 2013, approvava le Linee guida strategiche triennali del turismo 2013-2015, nelle quali figurano (capitolo 8) le Destination management organization (DMO), ossia le agenzie per la governance dei sistemi turistici legati al turismo in Sardegna e il Destination management system (DMS), ossia un sistema tecnologico che faciliti la commercializzazione dell'offerta turistica da parte degli operatori privati;

richiamata la deliberazione n. 17/13 del 16 aprile 2013 con la quale veniva approvata dalla Giunta regionale l'istituzione delle DMO e del DMS e veniva delegato l'Assessore regionale del turismo, artigianato e commercio a:
- costituire le Destination management organization (DMO);
- delegare l'Assessore regionale del turismo, artigianato e commercio a istituire, con proprio decreto, i tavoli istituzionali operativi delle Destination management organization (DMO);
- delegare l'Assessore regionale del turismo, artigianato e commercio ad adottare, con proprio decreto, le linee guida che regoleranno ruoli e responsabilitą dei soggetti facenti parte del sistema DMO e DMS;
- avviare, in collaborazione con Sardegna ricerche, la realizzazione del Destination Management System (DMS);

appurato che il 24 aprile 2014, avveniva un incontro istituzionale presso l'Assessorato regionale del turismo, artigianato e commercio per la costituzione delle DMO alla presenza delle agenzie Sardegna ricerche e Sardegna promozione, dei rappresentanti delle autoritą aeroportuali, autoritą portuali e associazioni di categoria (Confindustria, Confcommercio, Confesercenti e Confapi), Unioncamere, Anci e consorzi turistici,

chiedono di interrogare il Presidente della Regione e l'Assessore regionale del turismo, artigianato e commercio per conoscere:
1) quali attivitą siano state poste in essere dal 24 aprile 2013 a oggi per portare a compimento la costituzione delle DMO e del DMS, con particolare riguardo a ulteriori incontri istituzionali, firme di protocolli, approvazione di linee guida, bandi di gara per affidamento di servizi necessari alla costituzione degli stessi, realizzazione piattaforma web, ecc.;
2) se sia stato realizzato l'innovativo sistema DSM, quale sia la sua operativitą e se sia stata verificata l'integrazione con il DMS regionale e quelli gestiti da privati che, oramai da anni, operano nel settore.

Cagliari, 20 maggio 2015