CONSIGLIO REGIONALE DELLA SARDEGNA
XV LEGISLATURA

INTERROGAZIONE n. 560/A

INTERROGAZIONE DEDONI, con richiesta di risposta scritta, sulla situazione dei lavoratori in utilizzo all'ex Compau.

***************

Il sottoscritto,

premesso che, da circa due anni, i lavoratori ex Compau danno il loro prezioso contributo ad alcuni degli enti locali della provincia di Oristano;

considerato che i continui tagli imposti dal Governo stanno determinando un progressivo impoverimento degli enti locali, che si ritrovano, anche a seguito del blocco delle assunzioni, gli organici ridotti all'osso con conseguente e consistente diminuzione delle capacità di garantire i servizi ai cittadini;

appreso che l'Assessorato regionale del lavoro, formazione professionale, cooperazione e sicurezza sociale ha proposto, per i lavoratori ex Compau collocati in CIGS e in mobilità, un progetto di reimpiego e utilizzo presso gli enti territoriali interessati;

valutato che con questo progetto si è tutelato un diritto dei lavoratori, ma soprattutto si è apprezzata l'utilità e la proficuità che lavoratori e lavoratrici hanno espresso nel contesto produttivo degli enti;

saputo che per molti lavoratori giunti a scadenza del contratto e degli ammortizzatori sociali si preclude la possibilità di un eventuale rinnovo;

tenuto conto che la cessione della misura di impiego determinerebbe un disagio per i lavoratori che si ritroverebbero a reddito zero, non potendo più usufruire degli ammortizzatori sociali, e nel contempo creerebbe non poche difficoltà agli enti in quanto si vedrebbero privati di personale ormai qualificato e integrato,

chiede di interrogare l'Assessore regionale del lavoro, formazione professionale, cooperazione e sicurezza sociale per sapere:
1) se sia a conoscenza di quanto su esposto;
2) se non ritenga di dover attivare con urgenza la prosecuzione dei "cantieri verdi" o di qualsiasi altra forma di utilizzo per i lavoratori che hanno terminato il contratto e di dover valutare l'estensione di tali cantieri ai lavoratori che terminano la mobilità il 31 dicembre 2015, così da assicurare la collaborazione dei lavoratori ex Compau alle istituzioni per tutto l'anno 2016.

Cagliari, 6 novembre 2015