CONSIGLIO REGIONALE DELLA SARDEGNA
XV LEGISLATURA

INTERROGAZIONE n. 587/A

INTERROGAZIONE LAMPIS - TRUZZU, con richiesta di risposta scritta, sul mancato trasferimento delle necessarie risorse finanziarie alla Provincia del Medio Campidano per il servizio di trasporto degli alunni diversamente abili.

***************

I sottoscritti,

premesso che l'abrogazione della Provincia del Medio Campidano e l'assenza della legge di riforma degli enti locali in Sardegna continuano a determinare una situazione di estrema incertezza circa le competenze e i servizi da garantire ai cittadini;

appurato che negli anni scolastici precedenti la Provincia del Medio Campidano ha garantito il servizio di trasporto a favore degli alunni diversamente abili che frequentano le scuole secondarie di secondo grado presenti nel territorio di competenza;

rilevato che con decreto n. 13 del 7 agosto 2015 l'Assessorato regionale della pubblica istruzione, beni culturali, informazione, spettacolo e sport ha assegnato alla Provincia del Medio Campidano la somma di euro 56.694,80 al fine di garantire il servizio;

visto che il servizio in questione fino allo scorso anno scolastico aveva un costo di circa 400.000 euro e che oggi la Provincia del Medio Campidano potrebbe trovarsi nella condizione di doverlo sospendere a causa del mancato trasferimento delle necessarie risorse da parte della Regione;

preso atto che, con determinazione n. 211 del 30 settembre 2015, la Provincia del Medio Campidano ha affidato per l'anno scolastico 2015/2016 il servizio di trasporto in oggetto per un importo di euro 43.998,90;

ritenuto che tale situazione pregiudichi di fatto il regolare diritto allo studio degli alunni diversamente abili che frequentano le scuole superiori del Medio Campidano, creando altresì situazioni di disagio nelle famiglie in cui sono inseriti,

chiedono di interrogare il Presidente della Regione e l'Assessore regionale della pubblica istruzione, beni culturali, informazione, spettacolo e sport per sapere se:
1) siano a conoscenza di quanto esposto in premessa;
2) non ritengano opportuno trasferire urgentemente alla Provincia del Medio Campidano le necessarie risorse finanziare per garantire il servizio di trasporto degli alunni diversamente abili frequentanti le scuole secondarie di secondo grado per l'intero anno scolastico 2015/2016.

Cagliari, 24 novembre 2015