CONSIGLIO REGIONALE DELLA SARDEGNA
XV LEGISLATURA

INTERROGAZIONE n. 771/A

INTERROGAZIONE PINNA Giuseppino, con richiesta di risposta scritta, sulla situazione di pericolo del costone di tufo calcareo che incombe sulla strada statale n. 131 in localitą "Costa Chighizzu" nei pressi delle gallerie all'ingresso della cittą di Sassari.

***************

Il sottoscritto,

premesso che la situazione di pericolo del costone di tufo calcareo che incombe sulla strada statale n. 131 in localitą "Costa Chighizzu" nei pressi delle gallerie all'ingresso della cittą di Sassari, č cosa nota da anni, lo documentano gli atti pianificatori sia a livello regionale - infatti l'area in questione č perimetrata nel PAI vigente (piano per l'assetto idrogeologico della Sardegna) a pericolositą molto elevata Hg4 - che a livello comunale, come si sottolinea nella relazione contenuta nello studio di compatibilitą geologica e geotecnica allegato al piano urbanistico di Sassari dal quale si evince che "al di sopra della prima galleria in direzione Sassari sono evidenti porzioni di costone in indubitabile stato di stress strutturale";

rilevato che di recente la situazione di pericolo del costone di tufo calcareo che incombe sulla strada statale n. 131 in localitą "Costa Chighizzu", č stato denunciato anche da Italia Unica con un articolo pubblicato su un quotidiano a tiratura regionale nell'edizione del 17 giugno 2016;

atteso che la situazione del costone roccioso č ben nota anche ad ANAS (gestore della strada statale n. 131) e che per quanto di sua competenza provvede con servizi di monitoraggio e sorveglianza al fine di garantire la sicurezza del traffico in transito sulla strada statale n. 131;

considerato che si rileva una difficile attribuzione delle competenze, con il tratto di strada che coinvolge oltre ad ANAS anche Comune di Sassari e la Regione;

atteso che pare di assoluta importanza un intervento di messa in sicurezza del costone di tufo calcareo che incombe sulla strada statale n. 131 vin localitą "Costa Chighizzu" nei pressi delle gallerie all'ingresso della cittą di Sassari, al fine di garantire la sicurezza del traffico in transito sulla strada statale n. 131;

ritenuta, da parte del sottoscritto, l'importanza dell'argomento in questione per le motivazioni sopra espresse,

chiede di interrogare il Presidente della Regione e l'Assessore regionale dei lavori pubblici per sapere:
1) quale sia l'orientamento della Giunta regionale in merito alla situazione denunciata;
2) quali provvedimenti intenda assumere la Giunta regionale per la messa in sicurezza del costone di tufo calcareo che incombe sulla strada statale n. 131 in localitą "Costa Chighizzu" nei pressi delle gallerie all'ingresso della cittą di Sassari, al fine di garantire la sicurezza del traffico in transito sulla strada statale n. 131;
3) se ritengano opportuno intervenire tempestivamente per risolvere la difficile attribuzione delle competenze, con il tratto di strada che coinvolge oltre ad ANAS anche Comune di Sassari e la Regione.

Cagliari, 29 giugno 2016