CONSIGLIO REGIONALE DELLA SARDEGNA
XV LEGISLATURA

INTERROGAZIONE n. 812/A

INTERROGAZIONE CRISPONI - COSSA - DEDONI, con richiesta di risposta scritta, sulla sicurezza dell'elicottero AIRBUS Super Puma in dotazione alla flotta antincendio del servizio aereo regionale.

***************

I sottoscritti,

premesso che la Regione, ai fini della lotta contro gli incendi, ha stipulato apposito contratto per l'utilizzo dal 15 luglio al 15 agosto 2016 di un elicottero AIRBUS Super Puma AS-332 L1 dislocato presso la base di Fenosu (Oristano), a supporto della flotta del servizio aereo regionale;

appreso che, in data 29 aprile 2016, un elicottero AIRBUS Super Puma EC-225LP è precipitato in Norvegia nell'isola di Turoy causando la morte di 13 passeggeri;

rilevato che, a seguito delle accurate indagini disposte dalle autorità per l'aviazione civile della Norvegia e del Regno Unito, cui hanno fatto seguito ulteriori approfondite investigazioni dell'Ente europeo per la sicurezza del volo (EASA), è stato sancito il blocco immediato dei voli dei modelli di elicotteri AIRBUS H225/EC225LP e Super Puma AS-332 L2 in tutta Europa fino a data da destinarsi, avendo rilevato "tracce di rottura da fatica del metallo sull'orlo esterno del secondo stadio dell'ingranaggio portasatellite del modulo epicicloidale del MGB (main gearbox)";

tenuto conto che, allo stato attuale, come puntualmente descritto nel report delle recenti indagini metallurgiche, non è possibile determinare se tale particolare implichi un problema di sicurezza per elicotteri dello stesso tipo;

valutato che la natura del cedimento catastrofico del rotore principale di un aeromobile (simile a quello impiegato nella lotta agli incendi in Sardegna), indica che gli strumenti impiegati attualmente per la prevenzione dei guasti non sono efficaci, con tutti i rischi potenziali per gli operatori e la stessa popolazione,

chiedono di interrogare l'Assessore regionale della difesa dell'ambiente affinché riferisca se:
1) al momento dell'immissione in servizio in Sardegna dell'elicottero Super Puma fosse a conoscenza di quanto sopra;
2) il modello AIRBUS Super Puma AS-332 L1 non sia da considerare affine a quelli colpiti dalle prescrizioni di aero navigabilità anche in considerazione della simile configurazione tecnica con la macchina oggetto delle restrizioni dell'EASA;
3) il provider Heli Austria abbia preventivamente fornito alla Regione esiti di recentissime ispezioni, documenti e certificazioni di sicurezza in linea con le prescrizioni delle autorità aeronautiche.

Cagliari, 26 luglio 2016