CONSIGLIO REGIONALE DELLA SARDEGNA
XV LEGISLATURA

INTERROGAZIONE n. 898/A

INTERROGAZIONE LEDDA, con richiesta di risposta scritta, sulla grave situazione conseguente alla carenza di disponibilità dei posti a bordo dei traghetti della Tirrenia nella tratta Olbia-Civitavecchia, per il trasporto dei cavalli e sulle conseguenti ripercussioni nel settore ippico.

***************

Il sottoscritto,

premesso che, da circa un mese, alcuni proprietari di cavalli e ditte di trasporto animali lamentano l'impossibilità di partecipare a fiere, concorsi e manifestazioni varie che interessano il settore ippico fuori della Sardegna, a causa della scarsa capienza dei traghetti che percorrono la tratta Olbia-Civitavecchia;

preso atto che:
- in Sardegna il settore ippico conta circa 14mila operatori e, pertanto, rappresenta una voce importante dell'economia regionale;
- il comparto ippico versa in una situazione di gravissima crisi anche a causa di una politica regionale poco efficace per la valorizzazione del settore;

considerato che:
- con la fine della stagione estiva, la Tirrenia ha ridotto gli spazi destinati al trasporto dei mezzi a favore del trasporto dei passeggeri;
- spesso, nonostante l'avvenuta prenotazione o il possesso del biglietto per la traversata, la Tirrenia procede all'imbarco dando la precedenza alle ditte con i mezzi più grossi e con le motrici più numerose, penalizzando le ditte più piccole ma non certo per questo motivo meno importanti;
- proprio in questi giorni si svolge a Verona un'importante fiera del cavallo;
- la mancata consegna dei cavalli, nei luoghi di destinazione per la partecipazione degli eventi per i quali sono attesi, comporta una grave perdita economica sia per chi gestisce il comparto, sia per chi è incaricato di effettuare la consegna in quanto si allungano i regolari tempi lavorativi senza che a questo corrisponda un relativo compenso,

chiede di interrogare l'Assessore regionale dei trasporti per sapere quali provvedimenti intenda adottare in tempi rapidi per mettere in atto tutte le iniziative necessarie a tutela del diritto dei proprietari e trasportatori di equini a poter fruire, nella traversata Olbia-Civitavecchia, di un servizio per il trasporto dei propri animali, quasi sempre purosangue di notevole valore, più efficiente e agevole, limitando il più possibile i disagi e l'aggravio di spese.

Cagliari, 9 novembre 2016