CONSIGLIO REGIONALE DELLA SARDEGNA
XV LEGISLATURA

INTERROGAZIONE n. 968/A

INTERROGAZIONE COSSA, con richiesta di risposta scritta, sulla carenza dei pediatri di libera scelta a Monserrato.

***************

Il sottoscritto,

premesso che il pediatra di libera scelta (o di fiducia) è il medico che i genitori scelgono per la cura dei propri figli, dalla nascita fino ai 14 anni, e che li assiste e li consiglia nei periodi più importanti e delicati dello sviluppo psico-fisico del bambino;

appreso che, dal 10 gennaio 2017, per i residenti nel Comune di Monserrato è impossibile trovare un pediatra in quanto quelli attualmente in servizio sono massimalisti o stanno per andare in pensione;

tenuto conto che le famiglie monserratine si sono trovate all'improvviso a fronteggiare una situazione intollerabile, ancor più grave se si considera l'imminente picco influenzale;

constatato che il sindaco di Monserrato si è attivato immediatamente per chiedere all'ASL di porre rimedio a una situazione che rischia di creare alla popolazione un danno enorme in termini di salute pubblica, senza che sinora dall'ATS sia arrivata alcuna risposta;

rilevato che gli stessi cittadini si stanno mobilitando con una petizione popolare;

sostenuto che viene meno un servizio essenziale e la salute dei bimbi verrà affidata unicamente ai servizi a pagamento o ai reparti pediatrici degli ospedali, questi ultimi già sovraffollati e in sofferenza,

chiede di interrogare il Presidente della Regione e l'Assessore regionale dell'igiene e sanità e dell'assistenza sociale per sapere:
1) se siano a conoscenza di quanto su esposto;
2) se non ritengano di dover immediatamente intervenire presso la direzione dell'area socio-sanitaria di Cagliari per porre rimedio ad una situazione non più sopportabile che crea disagi e disservizi alle famiglie residenti nel comune di Monserrato.

Cagliari, 20 gennaio 2017