CONSIGLIO REGIONALE DELLA SARDEGNA
XV LEGISLATURA

INTERROGAZIONE n. 1028/A

INTERROGAZIONE DEDONI, con richiesta di risposta scritta, sugli oneri in capo ai concessionari di immobili di proprietà regionale.

***************

Il sottoscritto,

premesso che l'Amministrazione regionale risulta proprietaria di numerosi immobili attualmente concessi in utilizzo dietro corresponsione di un canone;

valutato che i contratti di concessione stipulati hanno previsto che il concessionario provveda, a pena di decadenza, a effettuare la manutenzione ordinaria e straordinaria dell'immobile, oltre all'obbligo di esecuzione di tutti i lavori indispensabili a renderlo utilizzabile per l'uso previsto;

valutato che, a seguito delle avverse condizioni atmosferiche verificatesi nello scorso mese di febbraio, alcuni immobili in concessione hanno subito gravi danni strutturali e necessitano di costosi interventi urgenti;

considerato che tutte le migliorie e le innovazioni, nonché le addizioni e gli impianti fissi eseguiti dal concessionario passeranno in piena proprietà della Regione al termine della concessione e in caso di revoca e decadenza;

tenuto conto che la grave crisi economica non facilita gli operatori che cercano, con continui e onerosi sacrifici, di proseguire le proprie attività;

appreso che l'Assessorato regionale degli enti locali, finanze e urbanistica, nelle ultime settimane, ha inviato ai concessionari una comunicazione ufficiale affinché provvedano al ripristino dello stato degli immobili ed effettuino i lavori necessari,

chiede di interrogare il Presidente della Regione e l'Assessore regionale degli enti locali, finanze e urbanistica per sapere:
1) se siano a conoscenza di quanto esposto;
2) se non ritengano di dover prevedere la riduzione del canone annuale per l'importo delle spese di manutenzione straordinaria sostenute dai concessionari che provvedano alla riparazione dei danni agli immobili conseguenti alle eccezionali avversità atmosferiche, che hanno interessato la Sardegna negli ultimi mesi.

Cagliari, 7 marzo 2017