CONSIGLIO REGIONALE DELLA SARDEGNA
XV LEGISLATURA

Ordine del giorno n. 28

approvato il 19 novembre 2014

ORDINE DEL GIORNO ARBAU - COCCO Pietro - ANEDDA - COCCO Daniele Secondo - DESINI - USULA sull'opportunità di affrontare e definire tutte le situazioni relative al personale del sistema Regione.

***************

IL CONSIGLIO REGIONALE

a conclusione della discussione del disegno di legge n. 72/A in materia di organizzazione della Regione,

PREMESSO che diversi gruppi consiliari hanno presentato emendamenti o hanno avanzato nella discussione istanze di modifica al disegno di legge in questione, in particolare per quanto attiene alle questioni irrisolte riguardanti il personale della Regione;

PRESO ATTO che, alla luce delle modifiche introdotte con il disegno di legge approvato, con l'introduzione del concetto "rivoluzionario" di sistema Regione per definire l'intero comparto regionale, appare possibile definire numerose questioni poste dai gruppi consiliari con i propri interventi in Aula;

EVIDENZIATO che le Commissioni Seconda e Prima hanno in corso un'attenta valutazione ed un complessivo monitoraggio sul tema del precariato nella nostra Regione, con la volontà di addivenire nel più breve tempo possibile ad un disegno di legge che componga una soluzione chiara e definitiva dell'annoso problema;

CONSIDERATO, peraltro, che è stato palesato l'impegno della Giunta regionale alla presentazione di un organico testo sul personale proprio alla luce delle importanti modifiche del disegno di legge sull'organizzazione della Regione,

impegna la Giunta regionale

1) a predisporre entro sei mesi, previo coinvolgimento delle competenti Commissioni consiliari e l'audizione dei rappresentanti sindacali, apposito disegno di legge sul personale che affronti e risolva le questioni sollevate in materia di personale durante la discussione sul disegno di legge n. 72/A;
2) a garantire, nelle more dell'attuazione del succitato disegno di legge, la prosecuzione di importanti funzioni, assicurando la continuità lavorativa del personale precario coinvolto;
3) a emanare direttive precise all'Ente foreste al fine di attivare immediatamente la procedura ad evidenza pubblica che risolva alla radice ed in tempi rapidi la questione attinente alle assegnazioni temporanee di mansioni superiori.

Cagliari, 19 novembre 20144

------------------------------------

Il presente ordine del giorno è stato approvato dal Consiglio regionale nella seduta pomeridiana del 19 novembre 2014.