CONSIGLIO REGIONALE DELLA SARDEGNA

XVLegislatura

Interpellanza n. 15/A

ARBAU sulla mancata programmazione del concorso di logopedista, cat. D, presso l'Azienda sanitaria locale di Sassari e sulla conseguente illegittima proroga di contratti a tempo determinato senza procedere allo scorrimento della graduatoria.

***************

Il sottoscritto,

premesso che con deliberazione del Direttore generale dell'ASL di Sassari n. 1062/2011 si è approvato l'avviso pubblico per la formulazione di una graduatoria utile ai fini dell'assunzione a tempo determinato di logopedisti, cat. D;

considerato che con determinazione dirigenziale dell'ASL Sassari n. 205/2014 si è provveduto a prorogare l'incarico ai dipendenti assunti a tempo determinato;

sottolineata pertanto, la mancata programmazione del concorso per l'assunzione a tempo indeterminato nonostante il decorso del tempo necessario per poter svolgere un regolare concorso;

evidenziato che i costi sanitari lievitano e risultano fuori controllo proprio a causa di situazioni analoghe a questa denunciata che, inoltre, danneggiano le persone inserite in graduatoria che avevano un minimo di affidamento a che la stessa fosse utilizzata a scorrimento;

ritenuto che appare necessario un intervento del Presidente della Regione e del competente Assessore regionale dell'igiene e sanità e dell'assistenza sociale che ripristini un minimo di ordine nella gestione del servizio sanitario della ASL di Sassari,

chiede di interpellare il Presidente della Regione e l'Assessore regionale dell'igiene e sanità e dell'assistenza sociale per sapere se siano a conoscenza della mancata programmazione del concorso di logopedista, cat. D, presso l'Azienda sanitaria locale di Sassari e della conseguente illegittima proroga di contratti a tempo determinato senza procedere allo scorrimento della graduatoria e quali siano i provvedimenti che intendono assumere.

Cagliari, 20 maggio 2014