CONSIGLIO REGIONALE DELLA SARDEGNA

XVLegislatura

Interpellanza n. 187/A

OPPI - RUBIU - TATTI - PINNA Giuseppino sui trapianti all'Azienda ospedaliera Brotzu di Cagliari.

***************

I sottoscritti,

premesso che:
- l'Unione europea ha emanato una direttiva nella quale si impone al personale sanitario turni di lavoro di non più di 12 ore e 50 di servizio al giorno per un massimo di 48 ore di servizio a settimana e fra un turno e l'altro 11 ore di riposo;
- nell'ultimo fine settimana in Sardegna c'è stato un picco di donazioni di organi, in particolare di reni;
- martedì scorso l'equipe dell'Azienda ospedaliera Brotzu, guidata dal primario di urologia, dott. Mauro Frongia, nel rispettare la direttiva europea non ha potuto formare un'equipe atta a trapiantare a due dializzati sardi i reni;

considerato che:
- il superamento dei limiti lavorativi imposti dalla direttiva europea espone il dirigente medico a sanzioni sino a 10 mila euro;
- inoltre, il dirigente medico, esponendosi a tale rischio, perde la copertura assicurativa;
- anni di spending review in sanità hanno portato alla riduzione progressiva degli organici;
- l'eccezionalità degli eventi che si presentano in campo trapiantologico impone abitualmente ricorso a lavoro straordinario;
- in Sardegna ci sono 85 persone in lista d'attesa per il trapianto di rene;
- la Sardegna ha circa 1.500 dializzati e ogni dializzato costa circa 500 mila euro ogni quinquennio;

valutato che l'Assessore regionale dell'igiene e sanità e dell'assistenza sociale in Sardegna, visto il grande disavanzo della spesa sanitaria, ha imposto il blocco del turn over,

chiedono di interpellare il Presidente della Regione e l'Assessore regionale dell'igiene e sanità e dell'assistenza sociale affinché riferiscano:
1) quali misure la Giunta regionale intenda adottare al fine di pervenire nei tempi più rapidi al superamento delle gravi disfunzioni che sta venendo a creare la citata direttiva europea.
2) se non intendano chiedere formalmente una deroga ad hoc all'Unione europea sul personale sanitario che si occupa di trapianti.

Cagliari, 15 dicembre 2015