CONSIGLIO REGIONALE DELLA SARDEGNA

XVLegislatura

Interpellanza n. 249/C2

TATTI sulla situazione venutasi a creare al Liceo Pitagora di Isili a seguito del programma di riorganizzazione e razionalizzazione scolastica attuato dalla Regione.

***************

Il sottoscritto,

premesso che l'apertura dell'anno scolastico in Sardegna è stata caratterizzata da uno strascico di polemiche che ha messo in evidenza le varie criticità di tutto il sistema scolastico;

rilevata, in particolare, la situazione venutasi a creare al Liceo scientifico Pitagora di Isili, dove l'accorpamento di alcune classi in un'unica classe di 28 alunni ha creato non poche difficoltà per l'inadeguatezza delle aule, con problemi legati al rispetto della normativa sulla sicurezza sui luoghi di lavoro (decreto legislativo n. 81 del 2008) e dei requisiti minimi di sicurezza;

constatato, infine, che alcuni studenti lamentano di essere stati costretti ad iscriversi ad un indirizzo diverso da quello scelto per problemi legati all'organizzazione delle classi;

considerato che tale situazione, oltre al disagio arrecato agli studenti e alle loro famiglie, costituisce una violazione del diritto allo studio, sancito dalla Costituzione, quale diritto fondamentale e inalienabile della persona;

dato atto della situazione venutasi a creare non solo al Liceo di Isili, ma anche in altri istituti scolastici della Sardegna, conseguenza di una organizzazione scolastica poco efficiente ed efficace, che sta arrecando disagi agli studenti e alle loro famiglie che si vedono negare il proprio diritto all'istruzione e allo studio,

chiede di interpellare il Presidente della Regione e l'Assessore regionale della pubblica istruzione, beni culturali, informazione, spettacolo e sport per sapere se:
1) siano a conoscenza della situazione in cui versa il Liceo Pitagora di Isili;
2) non ritengano necessario, alla luce dei fatti e delle considerazioni sopra esposti, intervenire per risolvere l'attuale situazione e per garantire il diritto allo studio degli alunni del Liceo Pitagora di Isili e della Sardegna.

Cagliari 21 settembre 2016