CONSIGLIO REGIONALE DELLA SARDEGNA

XVLegislatura

Interpellanza n. 27/C4

LOCCI sulla chiusura del ponte di Barbusi, strada provinciale n. 2, e sull'emergenza strade.

***************

Il sottoscritto,

premesso che:
- già nel dicembre 2013, il crollo di un pannello di cemento sotto il ponte di Barbusi, poco prima di Carbonia, indusse i vigili del fuoco a bloccare il traffico in quel tratto della strada provinciale n. 2, creando notevoli disagi sia al traffico leggero che a quello pesante; nel luglio dello stesso anno, la chiusura nello stesso punto era stata scongiurata dopo l'allarme lanciato da un automobilista che notò diverse crepe e alcuni pannelli di cemento armato sul punto di collassare;
- in una nota della Regione del novembre 2013 si dichiarò che gli esperti avevano escluso il rischio di crollo e si optò per un attento sistema di monitoraggio che avrebbe dovuto permettere di tenere la situazione sotto controllo e di segnalare il minimo cedimento;
- proprio il suddetto mese, nel giorno 21 novembre, uno dei grossi pannelli di cemento armato si spezzò e cadde provocando una successiva frana;

visto:
- l'inefficace protocollo d'intesa tra Comune di Carbonia e Provincia di Carbonia Iglesias, siglato nel 2013, e la successiva ordinanza del Comune di Carbonia n. 525 del 25 novembre 2013, emessa per la modifica della viabilità delle strade di proprietà comunale nella frazione di "Genna Corriga", e per provvedere alla temporanea regolamentazione delle strade interne di proprietà comunale e delle aree laterali adiacenti al suddetto ponte cedute dalla Provincia di Carbonia Iglesias al comune di Carbonia;
- l'allarme con il cedimento di un pilastro in cemento, non considerato a rischio dagli esperti, la comunicazione dei vigili del fuoco che imponevano la chiusura della strada agli enti interessati, e l'ordinanza della Provincia di Carbonia Iglesias con cui la strada è stata chiusa, tra il chilometro 53.700 e il chilometro 54.500, della provinciale n. 2, fino al ripristino della sicurezza mai avvenuta fino ad oggi,

chiede di interpellare il Presidente della Regione e l'Assessore regionale degli enti locali, finanze e urbanistica per sapere se:
1) siano a conoscenza della situazione attuale;
2) abbiano disposto una verifica riguardante la reale situazione della sicurezza ed emergenza della strada in oggetto e della situazione di emergenza del tratto di strada su indicato;
3) abbiano disposto una verifica sull'operato del commissario della Provincia di Carbonia Iglesias sul problema descritto;
4) la Giunta regionale stia disponendosi ad adottare misure celeri e tempestive volte ad ottenere dall'ente preposto effetti immediati per il ripristino della strada in oggetto.

Cagliari, 11 giugno 2014