CONSIGLIO REGIONALE DELLA SARDEGNA

XVLegislatura

Interpellanza n. 362/A

LAMPIS - TRUZZU - FUOCO - ORRÙ sulle criticità nella gestione dei casi di epitelioma multipli presso le strutture sanitarie della Sardegna.

***************

I sottoscritti,

premesso che in Sardegna si registrano con sempre più frequenza casi di epiteliomi multipli sia al volto che nel cuoio capelluto;

appurato che gli epiteliomi sono solitamente, dal punto di vista istologico, dei tumori maligni non in grado di produrre metastasi nelle cellule della cute;

ritenuto che la patologia di cui trattasi non deve essere comunque sottovalutata in quanto può verificarsi l'erosione della pelle nella zona circostante in cui l'epitelioma si presenta e che, in tal senso, la diagnosi e l'eventuale intervento chirurgico devono avvenire con tempi certi e tempestivi;

visto che parrebbe insufficiente la dotazione del personale destinato ad occuparsi della cura di questa malattia presso le strutture sanitarie della Regione,

chiedono di interpellare il Presidente della Regione e l'Assessore regionale dell'igiene e sanità e dell'assistenza sociale per conoscere:
1) i tempi di attesa per ottenere la visita e la successiva diagnosi della patologia in questione presso le strutture sanitarie della Sardegna;
2) i tempi di attesa per sottoporsi ad intervento chirurgico una volta accertata la presenza di epiteliomi che necessitino di essere asportati;
3) eventuali casi di risarcimento danni richiesti da pazienti e dovuti a una degenerazione della malattia non curata in tempo.

Cagliari, 4 luglio 2018