CONSIGLIO REGIONALE DELLA SARDEGNA

XVLegislatura

Interrogazione n. 1075/A

CAPPELLACCI - PITTALIS - CHERCHI Oscar - FASOLINO - LOCCI - RANDAZZO - TEDDE - TOCCO - TUNIS - ZEDDA Alessandra, con richiesta di risposta scritta, sulla messa in sicurezza della strada provinciale n. 6, che da Cabras conduce a San Giovanni di Sinis e Torregrande.

***************

I sottoscritti,

premesso che:
-    l'incrocio della strada provinciale n. 6 nel percorso che da Cabras conduce verso San Giovanni di Sinis e Torregrande è un tratto di strada pericoloso sia per la conformazione dell'intersezione sia per la velocità raggiunta dai veicoli di passaggio;
-    tale situazione diventa più critica nel periodo estivo, quando aumenta il flusso di autoveicoli diretti verso le spiagge e l'attuale assetto causa delle lunghe code che, oltre ad essere un fattore di ulteriore disagio e pericolo, rappresentano un biglietto da visita negativo per i turisti;
-    la Regione autonoma della Sardegna ha previsto un intervento di messa in sicurezza per un valore di circa 4 milioni di euro, destinati al primo lotto che corrisponde all'incrocio di cui sopra;
-    nonostante i numerosi solleciti promossi dal sindaco di Cabras i lavori non sono ancora partiti;
-    in seguito all'ennesima comunicazione del primo cittadino, la Provincia ha precisato che le risorse sono attualmente nella disponibilità dell'ANAS;
-    dall'incontro svolto tra il primo cittadino e l'ANAS risulta confermato il trasferimento delle risorse all'Azienda, ma quest'ultima non ha ancora sciolto i dubbi relativi ai tempi di realizzazione dell'opera e all'effettivo stato di avanzamento della fase progettuale,

chiedono di interrogare l'Assessore regionale dei lavori pubblici per conoscere quali iniziative intenda porre in essere al fine di sollecitare l'avvio da parte dell'ANAS dei lavori di messa in sicurezza della strada provinciale n. 6, nel tratto che da Cabras conduce a San Giovanni di Sinis e Torregrande.

Cagliari, 18 aprile 2017