CONSIGLIO REGIONALE DELLA SARDEGNA

XVLegislatura

Interrogazione n. 1177/A

FORMA, con richiesta di risposta scritta, sui motivi della nuova chiusura del servizio di epatologia del poliambulatorio di Macomer.

***************

 

La sottoscritta,

premesso che:
- nel territorio della Provincia di Nuoro le patologie epatiche hanno un'incidenza elevata e sono spesso causa di degenza;
- al fine di potenziare l'offerta dei Servizi sanitari nel territorio l'Azienda sanitaria di Nuoro aveva attivato il servizio di epatologia inaugurando nel 2010 il Centro di immunologia clinica epatica e gastrointestinale presso il poliambulatorio di Macomer;
- con interrogazione n. 272/A, del 5 febbraio 2015, era già stato sollevato il problema dell'interruzione a più riprese del servizio nelle annualità 2013 e 2014 e la ASL n. 3 di Nuoro aveva posto rimedio attivando in data 27 febbraio 2015 una convenzione che garantiva la riattivazione dello stesso;

considerato che tale Centro persegue fra l'altro, nella pianificazione strategica aziendale, l'obiettivo di ridurre i ricoveri impropri contribuendo al contenimento della spesa sanitaria complessiva oltre che a dare risposte concrete nel territorio ai pazienti affetti da patologie epatiche;

appreso che il Servizio di epatologia nel poliambulatorio di Macomer risulta nuovamente compromesso,

chiede di interrogare l'Assessore regionale dell'igiene e sanità e dell'assistenza sociale per sapere se:
1) corrisponda al vero la notizia di chiusura del Centro di immunologia clinica epatica e gastrointestinale presso il poliambulatorio di Macomer;
2) intenda intervenire affinché venga ripristinato tale essenziale servizio sanitario per i cittadini del Marghine.

Cagliari, 12 luglio 2017