CONSIGLIO REGIONALE DELLA SARDEGNA

XVLegislatura

Interrogazione n. 1180/A

TRUZZU, con richiesta di risposta scritta, sulla mancata convocazione della segreteria regionale dell'UGL all'incontro sul futuro della miniera di Olmedo.

***************

Il sottoscritto,

premesso che apprendiamo dagli organi di stampa, che hanno ampiamente riportato le proteste del sindacato UGL Sardegna, che in data 12 luglio 2017 è stato convocato e si è tenuto un incontro all'Assessorato regionale dell'industria con oggetto la vertenza legata alla miniera di Olmedo;

considerato che:
- è consuetudine siano invitate tutte le sigle sindacali nelle loro varie sezioni, di categoria e regionali;
- l'UGL è tra i primi sindacati nel settore chimici e insieme all'UGL Sardegna ha sempre lavorato non solo nell'interesse dei propri iscritti, ma anche per il raggiungimento di soluzioni soddisfacenti per tutte le parti in causa;
- nel caso specifico sono state invitate tutte le sigle sindacali ad eccezione del sindacato UGL Sardegna;

visto che non si comprende il criterio per cui le altre sigle sindacali, comprese quelle meno rappresentative dell'UGL, sono state invitate al completo e invece la compagine del sindacato UGL è stata ridotta;

ritenuto che il comportamento sopraccitato, che ha generato la riduzione della rappresentanza sindacale senza apparente motivazione, sia altamente lesivo verso la rappresentanza dei lavoratori nonché apertamente discriminatorio verso una compagine sindacale fortemente rappresentativa nel settore chimici,

chiede di interrogare l'Assessore regionale dell'industria per conoscere le ragioni della mancata convocazione della segreteria regionale dell'UGL Sardegna all'incontro sul futuro della miniera di Olmedo.

Cagliari, 14 luglio 2017