CONSIGLIO REGIONALE DELLA SARDEGNA

XVLegislatura

Interrogazione n. 1283/A

PITTALIS - ZEDDA Alessandra - CAPPELLACCI - CONTU - FASOLINO - TEDDE - TOCCO - TUNIS sulla grave situazione determinatasi in conseguenza della procedura avviata dall'Amministrazione regionale per l'accesso ai benefici a sostegno delle imprese del comparto ovino e caprino attive nella produzione agricola primaria, di cui alle leggi regionali 3 agosto 2017, n. 19 e 14 settembre 2017, n. 20.

***************

I sottoscritti,

considerato che:
- all'esito dell'approvazione da parte del Consiglio regionale della legge regionale 3 agosto 2017, n. 19 e della legge regionale 14 settembre 2017, n. 20, a sostegno delle imprese del comparto ovi-caprino, la Giunta regionale ha provveduto all'emanazione di due decreti (deliberazione della Giunta regionale n. 45 del 27 settembre 2017 e deliberazione della Giunta regionale n. 46/21 del 3 ottobre 2017) per disciplinare la procedura di ammissione al beneficio, subordinando lo stesso alla verifica della regolarità contributiva a fini INPS (DURC) dell'operatore agricolo;
- detto requisito non è richiesto da alcuna specifica normativa, non vertendosi, tra l'altro, in materia di appalti, servizi e contratti;

considerata, altresì, la grave crisi che ha investito l'intero comparto agro-pastorale a causa della siccità, del dimezzamento del prezzo del latte e della mancata erogazione dei premi comunitari, ciò che ha determinato ulteriore aggravio delle già precarie condizioni economico finanziarie degli operatori del settore;

ritenuto che siffatto stato di cose deve essere adeguatamente valutato dall'Amministrazione regionale per evitare l'esclusione dal beneficio degli operatori privi del DURC, attivandosi per rendere meno macchinosa e accessibile a tutti la procedura,

chiedono di interrogare il Presidente della Regione e l'Assessore regionale dell'agricoltura e riforma agro-pastorale per conoscere quali iniziative intendano porre in essere per risolvere urgentemente la problematica sopra esposta, in conseguenza della procedura attivata dall'Amministrazione regionale onde consentire ai beneficiari di poter usufruire in tempi rapidi dei benefici di cui alla legge regionale n. 20 del 2017, a sostegno delle imprese del comparto ovino e caprino attive nella produzione agricola primaria.

Cagliari, 23 ottobre 2017