CONSIGLIO REGIONALE DELLA SARDEGNA

XVLegislatura

Interrogazione n. 1417/A

COSSA, con richiesta di risposta scritta, sulle procedure di rilascio dei certificati di vaccinazione e sui disagi agli utenti negli ambulatori delle ASSL.

***************

Il sottoscritto,

premesso che il prossimo 10 marzo 2018 scade il termine per la presentazione alle scuole dei certificati di avvenuta somministrazione dei vaccini obbligatori, pena l'esclusione degli studenti dalle attività didattiche;

evidenziato che pertanto questa settimana gli ambulatori delle ASSL sono stati letteralmente presi d'assalto da genitori che chiedevano il rilascio dei certificati di vaccinazione;

rilevato che si sono registrate scene di disagio soprattutto negli ambulatori periferici del'ASSL di Cagliari;

ritenuto che sia inaccettabile che in un Paese civile si costringano persone a fare file di ore, a perdere giornate di lavoro (chi ce l'ha), talvolta ad alzarsi alle 4 del mattino per fare un banale certificato;

considerato che si sarebbe potuto risolvere molto facilmente attraverso uno scambio di elenchi tra scuole e Azienda sanitaria;

sottolineato che in questo modo si infligge al cittadino un supplemento di pena costringendolo a perdere ore che nessuno gli restituirà o gli risarcirà e si costringono gli operatori a fare un superlavoro e ad affrontare le legittime proteste della gente,

chiede di interrogare il Presidente della Regione e l'Assessore regionale dell'igiene e sanità e dell'assistenza sociale per sapere se:
1) siano a conoscenza di quanto su esposto;
2) non ritengano di dover immediatamente intervenire presso l'Ats e la Direzione scolastica regionale per trovare una soluzione immediata al fine di evitare che scattino le sanzioni nei confronti di cittadini la cui unica colpa è quella di aver fatto vaccinare i propri figli.

Cagliari, 8 marzo 2018