CONSIGLIO REGIONALE DELLA SARDEGNA

XVLegislatura

Interrogazione n. 1437/A

TEDDE, con richiesta di risposta scritta, sulla mancata nomina, da parte del Presidente della Regione, del presidente del consiglio di amministrazione dell'ERSU di Sassari, con conseguente paralisi dell'Ente.

***************

Il sottoscritto,

premesso che:
- attualmente il nord ovest della Sardegna sta subendo una "decrescita infelice" dovuta, tra l'altro, alla mancata attribuzione del ruolo di città metropolitana, alla vendita al buio della società di gestione dell'aeroporto, all'abbandono della "Chimica verde" ed al complessivo depotenziamento della sanità del sassarese;
- a queste criticità si aggiungono nuove problematiche in merito al corretto funzionamento del comparto universitario ed, in particolare, alla conduzione ed al normale svolgimento delle attività dell'ERSU a causa dei ritardi nella nomina del presidente del consiglio di amministrazione (CDA);

evidenziato che:
- compito dell'ERSU di Sassari è quello di fornire servizi ai 13 mila studenti dell'ateneo turritano e delle sedi gemmate, oltre che per attuare e promuovere interventi per il diritto allo studio universitario a favore degli studenti capaci e meritevoli, ma in condizioni economiche disagiate;
- tale situazione inaccettabile costringerebbe l'ERSU a limitarsi all'ordinaria amministrazione, in uno stato complessivo di emergenza, senza poter approvare il bilancio di previsione e investire le ingenti risorse a sua disposizione per i bandi per le case, le borse di studio e la casa dello studente; inoltre, l'assenza del CDA attualmente impedisce anche il decollo del progetto per il nuovo campus universitario, per il quale c'è già stato un dannoso definanziamento di 20 milioni di euro;

rilevato che tale situazione si protrae ormai da oltre 8 mesi senza significative prese di posizione da parte della politica del sassarese;

sottolineato che la nomina del presidente del consiglio di amministrazione dell'ERSU è di esclusiva competenza del Presidente della Regione,

chiede di interrogare il Presidente della Regione per conoscere:
1) quali siano le ragioni che ostano alla nomina del presidente del consiglio di amministrazione dell'ERSU di Sassari;
2) entro quali tempi intenda procedere alla nomina in argomento.

Cagliari, 22 marzo 2018