CONSIGLIO REGIONALE DELLA SARDEGNA

XVLegislatura

Interrogazione n. 1439/A

COLLU, con richiesta di risposta scritta, in merito alla disposizione n. 36/2018 del commissario straordinario del Consorzio di bonifica della Sardegna meridionale.

***************

Il sottoscritto,

premesso che, con l'avviso ai consorziati n. 36/2018 del 16 marzo 2018, il commissario straordinario del Consorzio di bonifica della Sardegna meridionale, nel dare avvio alla ricezione delle comunicazioni di utenza per il periodo primaverile estivo (1° aprile - 31 ottobre) della stagione irrigua 2018 per tutti i distretti irrigui consortili, ha stabilito che, in ragione delle limitate disponibilità di risorsa irrigua, al momento verrà assegnata una dotazione idrica secondo quanto di seguito riportato:
Distretti 1 - 2 - 3 - 4 
Subcomprensorio Sardegna meridionale e Basso Sulcis
- colture: frutteto, agrumeto, oliveto, vigneto, asparago, serre, pomodoro da industria una dotazione pari all'80 per cento della dotazione standard da assegnare al 100 per cento delle superfici assistite nel 2017;
- le restanti colture potranno essere accolte solo se già dichiarate nella stagione 2017 e nella misura del 40 per cento della superficie dichiarata nel 2017 con una dotazione pari a quella standard;

Distretti 4 
Subcomprensorio Cixerri
- colture: frutteto, agrumeto, oliveto, vigneto, asparago, serre, pomodoro da industria una dotazione pari all'80 per cento della dotazione standard da assegnare al 100 per cento delle superfici assistite nel 2017;
- le restanti colture potranno essere accolte solo se già dichiarate nella stagione 2017 e nella misura del 20 per cento della superficie dichiarata nel 2017 con una dotazione pari a quella standard;

atteso, altresì, che, nel medesimo avviso, in relazione alle domande irrigue su aree di nuovo impianto, è stato stabilito che l'accoglimento delle stesse sarà oggetto di valutazione del consorzio, compatibilmente con le ulteriori dotazioni idriche che si renderanno eventualmente disponibili;

tenuto conto che, nell'attuale mese, la Sardegna è fortemente interessata da piogge di una certa consistenza che stanno migliorando gli accumuli di acqua in tutti gli invasi,

chiede di interrogare l'Assessore regionale dell'agricoltura e riforma agro-pastorale per sapere se:
1) i dati sulle dotazioni idriche degli invasi dei distretti idrici in possesso del Consorzio di bonifica della Sardegna meridionale, sulla base dei quali è stato adottato l'avviso n. 36/2018 del 16 marzo 2018, siano stati aggiornati a tale data;
2) non ritiene, qualora venisse riscontrata una significativa discordanza sui dati, necessario un suo intervento in merito, al fine non solo di assicurare la tempestiva programmazione degli investimenti degli operatori agricoli, ma anche di evitare preoccupanti allarmismi nel mondo agricolo già duramente penalizzato.

Cagliari, 22 marzo 2018