CONSIGLIO REGIONALE DELLA SARDEGNA

XVLegislatura

Interrogazione n. 1467/A

PERU - TOCCO - ZEDDA Alessandra - CONTU - FASOLINO - TEDDE - TUNIS, con richiesta di risposta scritta, sullo stato di attuazione del piano di stabilizzazione del personale nel sistema sanitario regionale.

***************

I sottoscritti,

premesso che:
- nel mese di marzo 2018, l'Assessore regionale dell'igiene e sanità e dell'assistenza sociale, Luigi Arru, comunicava a mezzo stampa l'avvio di un piano di stabilizzazione di 2.000 precari del sistema sanitario regionale precisando numeri e tempistiche per l'attuazione del provvedimento;
- come è noto, il personale non dirigenziale del sistema sanità, ivi compresi amministrativi e tecnici, risulta da tempo insufficiente con ovvie ripercussioni sul funzionamento dei reparti, degli ambulatori e degli uffici, generando talvolta disservizi ostacolanti il normale funzionamento delle strutture ospedaliere, strutture periferiche e uffici territoriali;
- risulta necessario e urgente accelerare nelle procedure di pubblicazione dei bandi per le stabilizzazioni di tutti i profili professionali richiesti al fine di scongiurare il malfunzionamento del sistema sanitario con chiare ripercussioni sulla salute dei cittadini;

accertato che a tutt'oggi non risultano pubblicati e approvati i bandi per la stabilizzazione dei precari nelle aziende sanitarie e che permangono le suddette criticità,

chiedono di interrogare il Presidente della Regione e l'Assessore regionale dell'igiene e sanità e dell'assistenza sociale per:
1) sapere lo stato di attuazione del piano per la stabilizzazione dei precari del sistema sanità, personale sanitario, amministrativo e tecnico;
2) conoscere le motivazioni che a tutt'oggi non hanno consentito la pubblicazione dei bandi per le procedure di stabilizzazione dei precari;
3) sapere le tempistiche certe per la conclusione del piano di stabilizzazione dei precari.

Cagliari, 20 aprile 2018