CONSIGLIO REGIONALE DELLA SARDEGNA

XVLegislatura

Interrogazione n. 1470/A

TEDDE - ZEDDA Alessandra - COINU - CONTU - FASOLINO - PERU - TOCCO - TUNIS, con richiesta di risposta scritta, circa la selezione da avviare per il reclutamento del nuovo direttore generale di Abbanoa spa alla scadenza del 30 giugno 2018 e sulla necessità del relativo controllo analogo di EGAS.

***************

I sottoscritti,

premesso che con determinazione dell'amministratore unico del gestore del servizio idrico integrato Abbanoa spa n. 92 del 30 giugno 2015 è stato nominato il direttore generale, con scadenza dell'incarico fissata al 30 giugno 2018, in continuità con precedenti rapporti deliberati dall'amministratore unico il 20 giugno 2012 e dal consiglio di amministrazione in data 26 giugno 2009;

premesso, altresì, che il vigente quadro normativo prevede che le società a controllo pubblico stabiliscano con propri provvedimenti criteri e modalità per il reclutamento del personale nel rispetto dei principi, anche di derivazione europea, di trasparenza pubblicità, imparzialità e dei principi di cui al decreto legislativo n. 165 del 2001;

atteso che anche nell'ipotesi in cui Abbanoa non avesse adottato i provvedimenti di cui sopra troverebbe applicazione l'articolo 35, comma 3, del decreto legislativo n. 165 del 2001 che prescrive che le procedure di reclutamento nelle pubbliche amministrazioni si conformano, tra gli altri, a principi di adeguata pubblicità della selezione e modalità di svolgimento che garantiscano l'imparzialità e assicurino economicità e celerità di espletamento, ricorrendo, ove è opportuno, all'ausilio di sistemi automatizzati, diretti anche a realizzare forme di preselezione;

rilevato che non si ha notizia di bandi relativi a procedure selettive per il conferimento dell'incarico di direttore generale alla scadenza del termine del 30 giugno 2018;

evidenziato che all'attuale direttore generale sono stati delegati rilevantissimi poteri per la rappresentanza e gestione di Abbanoa spa e che è necessario prevederne tempestivamente l'avvicendamento, anche consentendo ad EGAS il doveroso controllo analogo,

chiedono di interrogare il Presidente della Regione e l'Assessore regionale dei lavori pubblici per conoscere:
1) se Abbanoa spa abbia assunto provvedimenti disciplinanti criteri e modalità per il reclutamento del personale nel rispetto dei principi di legge e comunitari;
2) se Abbanoa spa abbia pubblicato il bando per la selezione e il reclutamento del direttore generale entro la scadenza del 30 giugno 2018 e se su tale bando EGAS abbia assunto atti al fine di un proficuo esercizio del controllo analogo.

Cagliari, 23 aprile 2018