CONSIGLIO REGIONALE DELLA SARDEGNA

XVLegislatura

Interrogazione n. 1534/A

LEDDA con richiesta di risposta scritta, sui tagli ai fondi destinati alle sottomisure 4.1 e 6.1 dei bandi relativi al PSR 2014-2020, a seguito di una rimodulazione delle risorse finanziarie poste a disposizione.

***************

Il sottoscritto,

premesso che:
- l'agricoltura rimane l'attività fondamentale della nostra economia;
- l'isola occupa il quarto posto in graduatoria tra le regioni italiane con il più alto numero di aziende gestite da giovani under 35;
- le aziende di cui sopra sono esattamente 4.238 e rappresentano l'11,6 per cento del totale delle imprese agricole, ossia il dato più significativo in tutta Italia;

considerato che:
- il nuovo PSR 2014-2020 con cui la Regione ha predisposto i bandi per agevolare i giovani agricoltori vanta come principale punto di forza la celerità e la semplificazione nella presentazione delle domande;
- l'approvazione dei bandi per le sottomisure 4.1 "Sostegno a investimenti nelle aziende agricole" e 6.1 "Aiuti all'avviamento di imprese per i giovani agricoltori" ha avuto inizio con forti ritardi rispetto ai tempi previsti;
- sono state numerose le richieste dei giovani per beneficiare delle misure di sostegno previste dal PSR 2014-2020 di partecipare ai bandi;
- i giovani hanno investito tempo e denaro nella speranza di ottenere concrete opportunità di inserimento nel mondo del lavoro;

evidenziato che:
- la rimodulazione del PSR annunciata dall'Assessore regionale dell'agricoltura e riforma agro-pastorale prevede che solo 10 milioni di euro sono destinati alla misura giovani imprenditori agricoli, escludendo quindi ben due terzi delle domande presentate;
- i giovani rappresentano una risorsa fondamentale per il nostro territorio;
- dovrebbero essere le istituzioni per prime ad incentivare la loro passione per l'agricoltura e premiare il loro impegno con dei fatti concreti e non deluderli con false aspettative;
- con queste prospettive sono le stesse istituzioni a spingere i giovani lontano dal mondo agricolo per cercare più garanzie di futuro e maggiori sicurezze economiche in altri settori,

chiede di interrogare il Presidente della Regione e l'Assessore regionale dell'agricoltura e riforma agro-pastorale per sapere se non ritengano urgente apportare una rettifica alla rimodulazione in oggetto e aumentare le risorse a disposizione dei giovani imprenditori e alla misura 4.1 "ammodernamento aziende", affinché si possano portare avanti i progetti lavorativi limitando i danni alla categoria dei giovani che operano e sperano in un futuro nel settore dell'agricoltura.

Cagliari, 13 giugno 2018