CONSIGLIO REGIONALE DELLA SARDEGNA

XVLegislatura

Interrogazione n. 1583/A

GALLUS, con richiesta di risposta scritta, sulla riorganizzazione del servizio di autisti del Presidio ospedaliero Delogu di Ghilarza.

***************

Il sottoscritto,

premesso che a far data dal 16 luglio 2018 i servizi di Radiologia e di Laboratorio analisi del Presidio ospedaliero Delogu di Ghilarza sono stati ridimensionati con drastica riduzione dei servizi a causa della cronica e grave carenza di personale medico e tecnico;

rilevato che:
- nel Presidio ospedaliero Delogu di Ghilarza è attivo un servizio di autisti per il trasposto dei pazienti verso altri nosocomi per consulenze e trasferimenti e uno per il trasporto di campioni biologici;
- in considerazione della mole di trasporti legati alla mancanza di servizi nel Presidio ospedaliero Delogu di Ghilarza e della carenza di autisti, le loro competenze sono state già in precedenza accorpate in un unico servizio, al fine di garantire la finizione a turno delle ferie e di rispettare la normativa europea sull'orario di lavoro;

considerato che:
- il ridimensionamento dei servizi di Radiologia e del Laboratorio analisi e la loro chiusura not¬turna non potrà che determinare un ulteriore incremento dei viaggi programmati e di quelli ur¬genti, necessari rispettivamente al trasporto mattutino dei campioni biologici presso il Presidio ospedaliero San Martino di Oristano (dal lunedì al venerdì sono in programma due viaggi, uno alle 08:30 e uno alle 10:00) e al trasporto di tutti i campioni biologici chiesti in urgenza dal pronto soccorso e dall'Unità operativa di medicina e all'esecuzione di esami radiologici urgenti pomeridiani, non eseguibili in tele refertazione;
- gli autisti e i mezzi a disposizione sono insufficienti per la mole di trasporti che si prospetta,

chiede di interrogare il Presidente della Regione e l'Assessore regionale dell'igiene e sanità e dell'assistenza sociale per sapere:
1) se siano a conoscenza dei fatti sopra esposti;
2) quali siano le motivazioni che impediscono il ripristino dell'organico nei reparti del Presidio ospedaliero Delogu di Ghilarza, al fine di consentire un normale funzionamento dei servizi per l'utenza e di garantire il rispetto della normativa europea sull'orario di lavoro e sulla fruizione delle ferie anche per gli autisti;
3) quali siano i provvedimenti che si intendono adottare per porre fine a questa emergenza e scongiurare la ventilata chiusura del Presidio ospedaliero Delogu di Ghilarza.

Cagliari, 19 luglio 2018