CONSIGLIO REGIONALE DELLA SARDEGNA

XVLegislatura

Interrogazione n. 1588/A

TEDDE - ZEDDA Alessandra - COINU - CONTU - FASOLINO - PERU - TUNIS, con richiesta di risposta scritta, sulla cattiva gestione dei crediti da parte del gestore unico Abbanoa Spa nell'ambito dei rapporti con gli utenti ed in ordine alla loro puntuale ed esaustiva rappresentazione nei bilanci d esercizio.

***************

I sottoscritti,

premesso che si ha notizia di numerose segnalazioni da parte degli utenti del servizio idrico integrato della Sardegna aventi ad oggetto l'eccepimento della prescrizione del credito a fronte del quale Abbanoa riconoscerebbe la maturata prescrizione limitatamente a una parte del predetto credito, applicando una decurtazione del debito inferiore a quella reale;

osservato che pare che Abbanoa anziché considerare interrotto il termine della prescrizione quinquennale alla data di ricezione di un valido e dimostrabile sollecito di pagamento, farebbe coincidere il predetto evento con la data di emissione della fattura la cui spedizione e ricezione da parte dell'utente, peraltro, non è mai certa in quanto avvengono con posta ordinaria;

considerato che il bilancio d'esercizio 2016 evidenzia un fondo svalutazione crediti pari al 27 per cento dei crediti commerciali e che nello stesso bilancio, a differenza di quelli precedenti, è stata omessa l'informazione relativa all'incidenza della previsione di perdita per prescrizione dei crediti;

considerato, altresì, che è stata omessa l'informazione relativa all'entità degli importi dei crediti prescritti di anno in anno, che dovranno essere stralciati e le cui perdite potranno trovare copertura totale o parziale nel fondo svalutazione crediti,

chiedono di interrogare il Presidente della Regione per conoscere:
1) quali siano i criteri in base ai quali Abbanoa procede all'accoglimento o al rigetto delle istanze di eccepimento della prescrizione ed alla determinazione dell'importo del credito prescritto da riconoscere all'utente nel caso in cui ne ricorrano i presupposti;
2) se Abbanoa consideri interrotto il termine della prescrizione quinquennale alla data di invio o ricezione di un valido sollecito di pagamento o alla data di emissione della fattura la cui spedizione e ricezione da parte dell'utente, peraltro, non è mai certa in quanto avvengono con posta ordinaria;
3) quale sia al 31 dicembre 2016 l'incidenza della previsione della perdita per crediti prescritti;
4) quale sia l'esatto importo dei crediti prescritti negli esercizi 2015, 2016 e 2017.

Cagliari, 25 luglio 2018