CONSIGLIO REGIONALE DELLA SARDEGNA

XVLegislatura

Interrogazione n. 1635/A

CRISPONI, con richiesta di risposta scritta, sulla chiusura della Galleria Teulargiu sulla strada statale n. 389 in territorio di Mamoiada.

***************

Il sottoscritto,

premesso che, a seguito dei previsti interventi di messa in sicurezza per la parte tecnologica da parte di Anas, presso la Galleria Teulargiu dal km 5,900 al km 10,900 sulla strada statale n. 389 in territorio di Mamoiada si è provveduto alla chiusura al traffico automobilistico dalle ore 8,30 alle 19,30;

considerato che sono migliaia gli automobilisti, utilizzatori abituali del percorso, che transitano giornalmente verso il capoluogo barbaricino e verso le cittadine dell'Ogliastra attraverso tale importante arteria;

valutato che il provvedimento adottato dall'Anas, ente proprietario dell'arteria stradale, obbliga lavoratori e studenti a forti disagi, con dispendio di tempo e denaro, imponendo loro la percorrenza di decine di chilometri in più rispetto al passaggio abituale;

preso atto che la contestuale assenza di idonea segnaletica nelle decine di incroci sulla viabilità alternativa cui sono costretti gli automobilisti, provoca difficoltà nel poter raggiungere le rispettive destinazioni creando, peraltro, condizioni di insicurezza considerato il continuo disorientamento degli automobilisti;

rilevato che il semplice posizionamento di semafori mobili avrebbe potuto garantire, in luogo della totale chiusura della Galleria, la circolazione a senso unico alternato,

chiede di interrogare l'Assessore regionale dei lavori pubblici per sapere se:
1) sia a conoscenza della decisione dell'Anas e del relativo disagio arrecato alla circolazione sulla strada statale n. 389;
2) intenda intervenire presso l'Anas al fine di eliminare la fastidiosa strozzatura dovuta alla chiusura della galleria suggerendo la possibilità di fruire, perlomeno, della circolazione a senso unico alternato con il posizionamento dei segnali semaforici mobili.

Cagliari, 2 ottobre 2018