CONSIGLIO REGIONALE DELLA SARDEGNA

XVLegislatura

Interrogazione n. 1662/A

DERIU - CACCIOTTO - SABATINI - MELONI Giuseppe - TENDAS - MELONI Valerio - FORMA - LOTTO - PINNA - COMANDINI - SOLINAS - PISCEDDA - ZANCHETTA - GAIA - AGUS - BUSIA, con richiesta di risposta scritta, sulla pubblicazione delle graduatorie definitive delle borse di studio universitarie dell'Ersu di Sassari.

***************

I sottoscritti,

vista la pubblicazione delle graduatorie definitive di borsa di studio dell'Ersu di Sassari;

CONSIDERATO che:
- la Regione e gli Ersu non conoscono con esattezza qual è il numero di studenti universitari che fanno domanda di borsa di studio, che può variare (aumentando o diminuendo) di anno in anno;
- l'Ersu di Cagliari, vincola subito una parte del proprio avanzo di amministrazione, costituito da risorse regionali, per il pagamento delle borse di studio, nel caso in cui il numero di studenti idonei sia maggiore rispetto all'anno precedente, assicurando il beneficio a tutti gli studenti presenti nelle graduatorie;

tenuto conto che:
- gli studenti presenti in graduatoria, qualora risultino idonei, ma non beneficiari, sono allarmati rispetto alla possibilità di confermare l'iscrizione all'università in quanto non titolari del beneficio alla prima pubblicazione delle graduatorie;
- la Regione, da tre anni, stanzia dal proprio bilancio risorse tali da determinare che tutti gli studenti idonei possano essere beneficiari,

chiedono di interrogare l'Assessore regionale della pubblica istruzione, beni culturali, informazione, spettacolo e sport, per conoscere le motivazioni per le quali anche l'Ersu di Sassari, dovendo presumere un aumento degli studenti idonei alla borsa di studio rispetto all'anno precedente, non vincoli immediatamente una parte del proprio avanzo di amministrazione per garantire celermente, alla prima pubblicazione delle graduatorie definitive, il beneficio a tutti gli studenti che rispondono ai requisiti di reddito e merito previsti dalla legge.

Cagliari, 5 novembre 2018