CONSIGLIO REGIONALE DELLA SARDEGNA

XVLegislatura

Interrogazione n. 1668/A

TUNIS - ZEDDA Alessandra - TEDDE - CHERCHI Oscar - COINU - FASOLINO - PERU - RANDAZZO - TOCCO, con richiesta di risposta scritta, sulla situazione creatasi a seguito del mancato rinnovo delle convenzioni e dei pagamenti alle associazioni di volontariato che operano nel sistema di emergenza 118.

***************

I sottoscritti,

premesso che:
- le associazioni di volontariato e le cooperative sociali onlus rivestono un ruolo determinante per la copertura dell' emergenza e che assicurano il primo livello di soccorso su tutto il territorio regionale:
- la convenzione che disciplina i rapporti per le attività di soccorso tra le ASSL e le associazioni di volontariato e cooperative operanti nel territorio di competenza delle centrali operative del 118 risulta scaduta;
- attualmente non sono garantiti adeguati standard formativi degli operatori previsti dalle linee guida nazionali e dagli atti di programmazione regionale;

rilevato che:
- le associazioni si avvalgono anche di personale retribuito per l'adempimento del servizio, cui vanno garantiti adeguati adempimenti contrattuali;
- dal mese di giugno 2018 le associazioni di volontariato e le cooperative sociali onlus non ricevono rimborsi per le prestazioni di soccorso sostenute;

constatato che:
- le associazioni di volontariato e le cooperative sociali onlus, per garantire il servizio e poter rispondere in maniera sempre più esaustiva alle numerose richieste dell'utenza, hanno necessariamente bisogno della puntualità nell'erogazione dei pagamenti;
- questa situazione è divenuta ormai insostenibile,

chiedono di interrogare l'Assessore regionale dell'igiene e sanità e dell'assistenza sociale per conoscere le motivazioni che ad oggi hanno comportato il mancato rinnovo delle convenzioni e i ritardi nei pagamenti dei rimborsi, fondamentali per poter garantire i costi della manutenzione dei mezzi e tutti i costi del personale e accessori finalizzati a garantire un servizio fondamentale per il territorio qual è quello dell'emergenza territoriale.

Cagliari, 7 novembre 2018